Menu
RSS

Promozione, pari per le garfagnine. Ko Lammari e Villa

pallonePari per le due formazioni pievarine nella seconda giornata di Promozione. Il Pieve Fosciana impatta sul difficile campo della neopromossa, ma con un passato glorioso, Lanciotto Campi: Piacentini illude, Reale pareggia e il risultato non cambia. Gara tiratissima per la River Pieve che acciuffa la Sestese nel finale dopo un andamento altalenante: ancora due reti per bomber Petracci, già a quota cinque centri in due partite. Ko per il Lammari, in casa con l'altra neopromossa Prato 2000 e il Villa Basilica che segna solo nel recupero a Montespertoli.

Lammari - Prato 2000 0-2
LAMMARI: Viviani Ma., Papera, Benedetti, Del Ry, Petretti, Borelli, Tocchini Lo., Perazzoni, Bacci, Islami, Durodola. A disp.: Biondi, Brandi, Ramku, Risolo, Tocchini Le., Petrilli, Della Nina, Barsanti, Pesci. All.: Boi
PRATO 2000: Ferrante, Michelozzi, Gori, Iorio, Rossi, Grazzini, Baroncelli, Safina, Dingozi, Gori, Algerino. A disp.: Brunelli, Bartolini, Macchioni, Lunardi, Liscio, Bibaj Gert, Calamai, Brunetti, Bibaj Gersi. All.: Settesoldi
ARBITRO: Merlino di Pontedera (Giuntoli di Pistoia e Bartoletti di Carrara)

Lanciotto Campi-Pieve Fosciana 1-1
LANCIOTTO CAMPI: Rizzo, Mattolini, Biagioni, Di Giusto, Bertoli, Cantini, Ascolese, Reale, Reale, Capizzi, Marrini. A disp.: Cerbai, Chelli, Chiarelli, Danti, Gambineri, Fanfani, De Pascalis, Landi, Rugi. All.: Pugliese
PIEVE FOSCIANA: Levrini, Angelini, Dini (Lucchesi), Bacci, Biagioni, Pieri, Alfredini, Babboni (Barsanti L.), Piacentini (Giusti O.), Parmigiani, Barsotti. A disp.: Adami, Touray, Teani, La Rosa, Triti, Grandini. All.: Fracassi
ARBITRO: Leoni di Pisa (Cacelli e Corsini di Livorno)
RETI: 6'pt rig. Piacentini, 11'pt rig. Reale
Due rigori all’alba della sfida decretano il pareggio tra Lanciotto Campi e Pieve a Fosciana. Fracassi arriva all’appuntamento dovendo rinunciare a Regoli e Umberto Barsanti riproponendo lo stesso sistema di gioco adottato alla prima di campionato. In difesa schiera Bacci, Pieri e Bagioni, Angelini e Dini sulle corsie. In attacco si affida al tandem Alfredini-Piacentini. Pronti via e Dini si conquista una massima punizione che Piacentini trasforma nel vantaggio garfagnino. Lo stesso Dini è protagonista negativo all’interno della propria area di rigore quando tocca con il braccio un tiro di Capizzi. Il direttore di gara decreta la massima punizione trasformata da Tommaso Reale. Il confronto corre per tutta la gara sul filo dell’equilibrio. Neppure il cambio di modulo permette alla Pieve di tornare in vantaggio nel corso della ripresa con Fracassi che si affida al tridente per potare a casa i tre punti.

Montespertoli-Villa Basilica 2-1
MONTESPERTOLI: Pagani, Vannucci, Giani (35'st Guidi), Fioravanti, Mori, Andorlini, Bartolini (15'st Cerrato), Varriale (29'st Bartalucci), Rovai (10'st Di Tommaso), Maltomini M., Marconcini (25'st Paoli). A disp.: Vannini, Conti, Maltomini L., Rocco. All.: Carovani
VILLA BASILICA: Lavorini, Viani (8'st Giomi), Cuoco, Agostiniani (25'st Dalle Luche), Sangregorio, Mattioli, Gatto (35'st Del Magro), Benedettaleb (30'st Russo), Bouhalla (39'st Berrettini), Galli, Battaglia. A disp.: Daviddi, Amelio, Sarti, Bertuccelli. All.: Gambini
ARBITRO: Macca di Pisa (Luti di Livorno e Della Bartola di Pisa)
RETI: 23'st rig. Varriale, 30'st Di Tommaso, 50'st Del Magro

River Pieve – Sestese 3-3
RIVER PIEVE: Decanini, Rossi, Angeli, Byaze, Benassi, Petrucci (27'st Morelli), Satti, Cecchini, Petracci (39'st Fontana), Filippi, Haoudi (40'st Bonfigli). A disp.: Micchi, Catalini, Cristea, Rugani, Turri, Micchi. All.: Micchi
SESTESE: Valoriani, Olivieri, Dainelli, Fattori, Meacci, Manetti, Wahabi, Amerighi (39'st D'Orsi), Di Vico (25'st Patti), Castiglione, Verri (8'st Torrente). A disp.: Bianchi, Nencini, Carlini,  Ridolfi, Fioravanti, Traversi. All.: Melani
ARBITRO: Ricci di Viareggio (Bassano di Empoli e Di Tullio di Carrara)
RETI: 13'pt e 11'st Petracci, 33'pt Wahabi, 40'pt Castiglione, 2'st Amerighi, 39'st Cecchini
NOTE: Al 20’ Decanini para un calcio di rigore a Fattori. Espulso al 10'st Satti per protesta
Impresa della River Pieve che sotto di due gol e in inferiorità numerica risce a portare a casa un punto di platino con la Sestese. Gara spettacolare tra due squadre che non hanno deluso le attese. River e Sestese hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere protagoniste in questo campionato. La sfida di Castelnuovo entra subito nel vivo. Grazie al cecchino Petracci che traduce in gol un traversone di Satti. La squadra di Melani non tarda a reagire ma spreca il rigore che il signor Ricci assegna dopo l’intervento di mano di Angeli. Decanini salva il risultato neutralizzando il tentativo di trasformazione di Fattori. Il risultato vienne riequilibrato dopo la mezz’ora per il colpo di testa vincente di Wahabi. La Sestese mette la freccia in chiusura di prima parte con Castiglione che finalizza nella maniera migliore una ripartenza scaturita da un angolo in favore della River. In apertura di ripresa con Amerighi sembrano chiudere la pratica. Dopo 10 minuti della ripresa, Satti lascia i suoi in 10. Ma ancora una volta ci pensa Petracci a suonare la carica per i suoi riaprendo subito dopo la partita. La traversa salva Decanini sul tiro di Patti. A 6’ dalla fine esplode il Nardini quando l’affondo di Morelli è deviato in gol da Cecchini. Con la doppietta odierna Petracci è già salito a quota 5 reti in campionato: se non è un record poco di manca.

Ultima modifica ilDomenica, 15 Settembre 2019 23:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter