Menu
RSS

Geonova a Capo d'Orlando per seconda trasferta di stagione

DSC 6652Terza sfida in trasferta per la Geonova. La squadra lucchese volerà a Capo d'Orlando per affrontare il team siciliano che si presenta con un roster cambiato rispetto allo scorso anno e avendo alle spalle una vittoria contro il Cecina di Roberto Russo e una sconfitta contro il Basket Golfo Piombino. 

Tra i giocatori degni di nota in questo inizio di campionato ci sono l'italodomenicano Perez,  guardia che ha chiuso la prima partita con un personale di 17 punti e di 15 nella seconda ma anche Avanzini con 11, Teghini con 11 e Riccio con 17. Una sfida che si preannuncia difficile ma non impossibile, considerando che la quadra ha subito una pesante sconfitta dal team guidato da coach Andreazza. La Geonova si presenterà al Pala Valenti con tutti i suoi uomini a disposizione, dallo staff tecnico al direttore sportivo Umberto Vangelisti, dal coach Catalani a naturalmente tutta la squadra con l'obiettivo di tornare a casa con i due punti della vittoria. "La buona prova data contro Omegna - commenta lo staff Geonova -, anche se la partita è terminata poi con una sconfitta, ha confermato che il lavoro svolto in allenamento sta dando i frutti sperati, ed è con questa consapevolezza che andremo ad affrontare Capo D’Orlando. Qui incontriamo una squadra reduce da una sconfitta pesante a Piombino nella loro prima trasferta, ma è sicuramente un roster di valore. Rispetto alla scorsa stagione hanno cambiato tanto, i cinque quinti del quintetto sono nuovi, per cui affrontiamo una squadra che ha ottimi giocatori in organico ma che sicuramente ha necessità di conoscersi". La partita è fissata per le 18,30 ed è possibile seguirla live sul sito della Lega Basket. "Non sarà una partita facile - prosegue il coach -. E' la prima trasferta lunga e dovremmo essere bravi a rimanere in partita. Sappiamo che di fronte a noi c’è una squadra che ha tante armi sia negli esterni che nei lunghi, tanta qualità e fisicità. Dovremmo essere solidi e riuscire a gestire bene tutti i possessi offensivi, cosa che per alcuni tratti nella partita di Omegna non siamo riusciti a controllare. Se riusciamo a fare la nostra partita e a crescere rispetto alle ultime uscite, sono sicuro che riusciremo a giocare una partita solida e proveremo sicuramente a portare a casa la vittoria".

 

Ultima modifica ilVenerdì, 11 Ottobre 2019 22:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter