Menu
RSS

La Pugilistica Lucchese conquista il 1° Torneo di Pugiliato "Giovanni Nepi"

1901170 479236945536160 1468560779 nImportate affermazione a livello regionale, con la vittoria di Mobilia e Henchiri, per la Pugilistica Lucchese impegnata nell'ultima giornata di gara del 1° torneo regionale di pugilato "Giovanni Nepi" a Firenze sabato 5 aprile. Ben tre erano i pugili in lizza per la vittoria finale nelle rispettive categorie.
Primo a salire sul ring è stato Michael Mobilia che per i 64 kg senior (oltre dieci incontri) ha battuto ai punti l'idolo di casa, il kosovaro Regep Mustafà, seguito dal padre l'ex campione professionista Ilir Mustafa'. Dopo di lui è salito sul ring Filippo Rimanti per contendere a Domenico Di Donato (A.P.Livornese) la finale dei 75 kg senior (oltre dieci match all'attivo) ma ha dovuto soccombere ai punti di stretta misura. Un ottimo incontro quello disputato dal giovane peso medio lucchese contro un avversario tosto ed esperto. Henchiri Nicola (Boxing Team San Giuliano Terme) conquista la vittoria nella finale dei 60 Kg Elite e fa volare al primo posto della classifica finale del Torneo la Pugilistica Lucchese che ne gestisce l'attività agonistica combattendo con i colori del team lucchese.

1902999 479233905536464 1921166250 nUn successo meritato per il pugile seguito all'angolo dal tecnico Michele Mostarda e da Santo Gentile affiancati dal preparatore atletico Luca Tognetti contro Manuel Mannelli della Ambra Libertas Poggio a Caiano, avversario più esperto e deciso a far sua la posta in palio. Un match equilibrato ma combattutissimo, duro e senza tregue dove il pugile pisano ha fatto vedere tecnica e potenza, cuore e grinta ma anche una preparazione atletica e tattica di alto livello. Sicuramente il miglior incontro di tutto il torneo (oltre cento combattimenti), la terza ripresa ha visto i due pugili contati in piedi in simultanea dall'ottimo arbitro Marco Celli che ha dovuto dare un break alle serie a due mani che i due pugili si scambiavano a centro ring senza un attimo di tregua.
La differenza sostanziale in un match così intenso per la vittoria finale di Henchiri è arrivata dalla maggiore pesantezza dei colpi del pugile pisano, dalla sua tenuta atletica e da una grande scelta di tempo che gli permetteva alla corta distanza di schivare i ganci di Mannelli per poi rientrare subito con il suo gancio destro che trovava sempre il bersaglio.
Nicola Henchiri si conferma così pugile di sicuro avvenire al quale, al termine della manifestazione, è arrivata anche la convocazione ufficiale per la prima gara casalinga della squadra "Destrieri Etruschi". Sabato 12 aprile a Livorno infatti la rappresentativa toscana che partecipa al Talent League OF Boxing affronterà al Palacosmelli la squadra dei Falchi Legionari (Lazio) in una serata di altissimo livello. Con umiltà, ma anche con la consapevolezza dell'importanza della prova da affrontare, Henchiri siamo sicuri darà il meglio di sé per dare il suo contributo alla vittoria della squadra che in questo campionato cerca di far uscire i nuovi campioni di domani. Della rappresentativa faranno parte anche Marvin De Mollari e Joel Santos che combatteranno il prossimo 25 aprile a Tarquinia in casa dei "Falchi ".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter