Menu
RSS

Appello di Marchetti: “I tifosi possano seguire la Lucchese”

mauriziomarchetti“Essendo da anni vicino alle problematiche della Lucchese calcio, così come di tutto lo sport di vertice e di base dell’intera provincia, e non interessandomene nelle immediate vicinanze delle elezioni per poi dimenticarmene subito dopo, credo di poter affermare che la decisione dell’Osservatorio delle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno sia fortemente penalizzante per la democrazia”. A dirlo è il consigliere provinciale di Forza Italia, nonché sindaco di Altopascio, Maurizio Marchetti: “Impedire a una tifoseria, a una città, di seguire tranquillamente la propria squadra senza che questa decisione sia dettata da atti precedenti di violenza - aggiunge -, è un sopruso che la storia civile di Lucca e delle sue società sportive non meritano”.

“Per questo motivo mi appello alle autorità competenti, ai parlamentari e a chiunque possa fare qualcosa  affinché intervengano per offrire un palcoscenico adeguato a un evento così importante, permettendo  a chiunque lo voglia di vedere Correggese-Lucchese come si conviene in uno Stato civile. La Lucchese ha l’opportunità di tornare al ruolo calcistico che le compete per storia e tradizione. Ha una società che in un momento congiunturalmente delicato ha fatto grandi sacrifici per allestire una squadra valida e non può subire una decisione così penalizzante. Tutta Lucca si è stretta intorno alla squadra, ora c’è da completare questo capolavoro. Forza Lucchese”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter