Menu
RSS

Ciclismo, Fanini: "Nibali atleta forte e pulito, l'Uci lo premi"

Un premio speciale, in onore di un ciclismo rinnovato e pulito. “Voglio invitare il grande presidente Uci Brian Coockson, che vuol fare luce sul passato, come ha già fatto con Armstrong e ora fa giustamente anche con Riis e Vinoukurov, a promuovere un premio da ripetere ogni anno, per un ciclismo sano, come credo sia quello di chi esce indenne e senza ombre dai numerosi controlli che ora vengono applicati. E i primo a riceverlo dovrebbe essere Vincenzo Nibali, vincitore del Tour più pulito della storia”. A parlare è Ivano Fanini, il patron della squadra ciclistica dell'Amore e Vita, che pure in passato era stato querelato proprio da Nibali per averlo accostato al “dottor Mito” Michele Ferrari. Una vicenda poi risolta dopo le scuse. Ma quello che Fanini aveva sostenuto su Nibali nel 2009 è riemerso una decina di giorni fa grazie ad un giornalista americano che durante il Tour aveva chiesto a Nibali dei suoi presunti rapporti con Ferrari. Negativa la risposta del siciliano. 

“Credo di essere stato l'unico ad essere denunciato dal campione Vincenzo Nibali, insieme ad un giornalista - ricorda Fanini -, per aver accostato la sua preparazione al dottor Michele Ferrari. Poi insieme al suo legale abbiamo chiarito tutto e la denuncia è stata ritirata. Per questo ora voglio promuovere un premio speciale. E quello di Nibali - spiega Fanini – è il caso più esemplare di quello che intendo. Perche' Nibali, il corridore più controllato di tutti i tempi, se da questo Tour ne esce pulito, per me è stato il vincitore più forte di tutti i tempi. Non ci sono paragoni, forse ad eccezione di Bartali, con i vincitori del passato. Infatti nessuno prima è stato controllato come Vincenzo. Il doping è sempre esistito in tutti gli sport e purtroppo forse sempre esisterà – prosegue Fanini -. Su quasi tutti i vincitori delle grandi corse del passato ci sono state ben giustificate ombre. Ma è il passato ed è giusto metterci una pietra sopra. Nel fare i complimenti a Nibali - conclude Fanini -, e sperando che mantenga la forma, mi auguro che quest'anno insieme al bravo ct Davide Cassani possiamo vincere il primo mondiale del ciclismo del rinnovamento. Comunque per ora solo Nibali può meritare un premio unico e storico: quello del più forte e più pulito di tutti i tempi”.

 

Ultima modifica ilMartedì, 29 Luglio 2014 21:00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter