Menu
RSS

Geonova, con l'Abc una vittoria dal sapore di C Gold

 MG 5286Geonova Lucca – Abc Castelfiorentino 69-58 (14-13, 36-34, 52-44)
GEONOVA LUCCA: Loni 10, Danesi 17, Tozzini 7, De Falco 11, Meucci 11, Drocker 2, Puccinelli ne, Del Debbio 1, Porciani 8, Pierini 2. All.: Piazza
ABC CASTELFIORENTINO: Delli Carri 14, Innocenti 5, Belli 5, Manetti 1, Trillò 8, Tozzi, Camerini 8, Corbinelli 14, Taiti 4, Daly ne. All.: Bagnoli
ARBITRI: Iozzi di Colle Val d’Elsa (Si) e Fabiani di Livorno
NOTE: parziali 14-13, 36-32, 52-44. Fallo tecnico a Manetti al 6’50”, alla panchina ospite al 18’04”, a Trillò al 27’57”. Usciti per 5 falli Trillò al 36’17” e Belli al 38’44”

Vittoria importantissima per la Geonova Lucca che battendo Castelfiorentino, diretta concorrente per l’accesso diretto in C Gold, si avvicina ulteriormente all’obiettivo della promozione in C Gold. È Meucci ad aprire le danze di questo delicatissimo incontro, ma subito dopo, un Castelfiorentino aggressivo e deciso con Delli Carri in serata, piazza un parziale di 11-0, dando un’impronta alla partita che è difficile da recuperare. Ma i ragazzi allenati da coach Piazza non si demoralizzano e con un Meucci in grande forma, rientra con prepotenza in contatto con gli ospiti; a 3 minuti dal suono della prima sirena è Danesi a trovare il pareggio a quota 11, grazie a un tiro libero nato da un fallo tecnico fischiato a Manetti. Sul fil di sirena è Meucci a ritrovare il vantaggio per la Geonova grazie ad una bomba da tre punti (14-13). Le prime battute del secondo periodo sono caratterizzate da errori da entrambe le formazioni; dopo questa fase di stallo è Belli a rompere il ghiaccio con una tripla (14-16), ma subito dopo è Danesi a rispondere con la stessa moneta, riportando la Geonova Lucca avanti nel punteggio (17-16). Infatti in questo frangente di partita si viene a creare una gara da tre punti, che trova in Corbinelli un altro partecipante. La Geonova Lucca nella seconda parte di periodo riesce a trovare nuove energie, grazie all’ingresso positivo di Porciani e alle triple di Danesi e Meucci (30-24 a 3 minuti dalla pausa lunga). Nel finale di periodo De Falco spreca due tiri liberi, mandando la Geonova Lucca avanti di 4 lunghezze (36-32). Il terzo periodo comincia con Loni segna da sotto canestro (38-32) ma la reazione di Castelfiorentino non tarda ad arrivare, complice anche qualche errore di troppo da parte dei biancorossi. È una partita tiratissima dove le squadre rispondono colpo su colpo, ma è in un Loni particolarmente ispirato che la Geonova Lucca riesce a tenersi qualche punticino di vantaggio (massimo vantaggio +7 sul 48-41). Nel finale del terzo periodo il giovane Del Debbio riesce ad allungare nel punteggio sul +8 (52-44). Nell’ultimo periodo la Geonova subisce la maggior intensità degli avversari, concedendo numerosi secondi possessi, di cui uno ha fruttato una tripla di Corbinelli per il -5 (54-49). Ma con il passare dei minuti la Geonova sale d’intensità, riuscendo a piazzare un break di 8-2(62-51), grazie anche ad un Porciani che fa buone cose in fase offensiva. La parola fine a questo match la mette Meucci con una bomba da 3 , che vale il +13 (69-56). Castelfiorentino con due tiri liberi si porta fino al -11 finale (69-58). Con questa vittoria la Geonova Lucca mette un ulteriore tassello in chiave C Gold, ma sabato prossimo arriva un altro scontro diretto in trasferta contro la Virtus Siena.

VIDEO - Coach Piazza commenta il risultato

Andrea Nicolosi



Ultima modifica ilSabato, 06 Febbraio 2016 21:36

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter