Menu
RSS

Scivola mentre fa scialpinismo, recuperata dal Pegaso

  • Pubblicato in Cronaca

elisoccorsopegasoE' stato necessario l'intervento dell'elisoccorso per recuperare una giovane donna, scivolata mentre faceva scialpinismo nella zona di Carcaraia, nel complesso della Tambura e nel territorio comunale di Minucciano. La giovane, insieme a un gruppo che praticava scialpinismo, si è procurata nella caduta una distorsione al ginocchio che le ha reso impossibile di proseguire. Una volta capita la situazione e chiamato il 118 per l'emergenza è risultato chiaro che il Soccorso Alpino sarebbe potuto arrivare sul posto solo dopo un paio d'ore. Per questo è stato fatto sollevare l'elicottero Pegaso che ha recuperato la donna e l'ha portata all'eliporto del Cinquale per un successivo trasporto all'ospedale per le cure del caso.

Leggi tutto...

Gesam Gas, ancora incerti i tempi di recupero della Udodenko

  • Pubblicato in Sport

udodenkoQuesta mattina (10 ottobre) l'atleta Taiisia Udodenko si è sottoposta ad esame radiografico per valutare l'entità dell'infortunio procuratosi durante la partita di domenica scorsa contro Battipaglia. L'esito radiografico rende necessari ulteriori approfondimenti da parte dello staff medico che già nella giornata di domani visionerà nuovamente la caviglia sinistra della giocatrice e valuterà entità e tempi di recupero.

Leggi tutto...

Sotto choc nel torrente salvata all'alba dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

FotoVolante RioMartinaticaUna donna riversa in acqua, in evidente stato di ipotermia, con ferite al volto e alla bocca e una frattura alla caviglia. E' la scena cui si sono trovati davanti gli agenti della volante della polizia di Forte dei Marmi, intervenuti a Pietrasanta dopo che una residente di via Martinatica aveva chiamato il commissariato perché sentita delle grida disperate provenire dal vicino torrente.
Gli agenti si sono presentati sul posto, hanno perlustrato la zona e nella vegetazione, nonostante il buio, hanno sentito un fioco grido di aiuto che ha permesso di individuare la donna nel greto del torrente, in un punto particolarmente impervio. La donna, come detto, era riversa in acqua, in stato di ipotermia, di confusione e choc, con ferite al volto e alla bocca, con una caviglia evidentemente spezzata.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter