Menu
RSS

Summer Festival, Morricone e Elton John sugli spalti

41e7c4e3 e026 4342 9b7c d8c8d69c4e6eIl concertone sugli spalti del Lucca Summer Festival 'raddoppia' per il cartellone del 2019. Una rivoluzione per certi versi a sorpresa quella svelata oggi (15 gennaio) dal patron Mimmo D'Alessandro. All'ombra delle antiche mura di Lucca, all'ex campo Balilla, si esibiranno comunque due big della musica: il primo sarà, il prossimo 29 giugno, Ennio Morricone che chiuderà ufficialmente la propria lunghissima carriera all'ombra delle mura di Lucca. Il secondo, per il quale si tratta di un attesissimo ritorno in città, sarà invece Elton John, che si esibirà sul maxi palcoscenico la sera del 7 luglio. Chi si aspettava grandi band come U2, Foo Fighters o Bruce Springsteen o ancora Paul MacCartney, nomi circolati nell'arco degli ultimi mesi, è probabilmente rimasto deluso da questo annuncio. Le sorprese però potrebbero non essere finite qui. D'Alessandro ha infatti annunciato, senza ovviamente svelare i nomi, di stare lavorando da tempo a due progetti molto importanti e non ha escluso che almeno uno dei due possa andare in porto già per questa edizione del Summer Festival. Inoltre, la prossima settimana saranno annunciate altre tre date per Piazza Napoleone che vedranno protagonisti artisti italiani. Intanto, il patron ha spiegato che, a ora, la manifestazione ha venduto circa 40mila tagliandi ma l'obiettivo è superare i 100mila.

Leggi tutto...

Albero cade sulle Mura, piante bloccano strade - Ft

  • Pubblicato in Cronaca

b9c29f12 d3d3 4572 b658 1faf12bdce75Alberi abbattuti e rami spezzati che in qualche caso hanno provocato l'interruzione di strade e grande spavento per gli automobilisti. Come quelli che attorno alle 13 si sono trovati a transitare sulla Sarzanese, nel tratto che scende dal monte Quiesa a Maggiano dove un albero è caduto sulla carreggiata. Sono stati tanti gli interventi di vigili del fuoco e polizia municipale per il maltempo a Lucca. All'ora di pranzo, dopo un intenso temporale, gli spalti delle Mura sono tornati ad allagarsi, restituendo una scena che non si vedeva da diversi mesi. E in molti, dopo il violento temporale, ne hanno approfittato per scattare dei selfie sotto la cinta con i prati invasi dall'aqua.
La situazione meteo è andata peggiorando attorno a mezzogiorno e subito dopo sono arrivate le prime richieste di intervento ai vigili del fuoco, per la rimozione di arbusti, rame o piante abbattute.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter