Menu
RSS

Monito di Giulietti: via Francigena, c'è molto da fare

450cc040 b743 4ddf abeb 00592f65e7bfIl suo cammino è stato "una pausa spirituale" e una preparazione per il suo arrivo da vescovo a Lucca. Camminare per monsignor Giulietti è cambiare, mettersi in movimento e rinnovarsi. Un leit motiv che ricorre più volte nel suo primo colloquio con i giornalisti. Ma Giulietti è anche un buon camminatore, un amante dei pellegrinaggi. E sullo stato della valorizzazione e dell'utilizzo della via Francigena è convinto "che c'è molto da fare". Non solo dal punto di vista della manutenzione ma più in generale della valorizzazione come percorso religioso: "La gente la attraversa purtroppo a tappe - commenta il vescovo -, molti non vanno più a Roma. Eppure avremmo a disposizione una strada migliore del percorso del cammino di Santiago, dove le cose vanno diversamente".

Leggi tutto...

Doni e strette di mano per il vescovo nella Piana

IMG 1727E’ iniziato con un pellegrinaggio lungo la via Francigena l'atteso cammino che alle 18 di oggi (12 maggio) porterà il nuovo vescovo a ricevere il pastorale, simbolo della guida della Diocesi di Lucca. Di primo mattino, monsignor Paolo Giulietti, accolto nel pomeriggio di ieri ad Altopascio, ha ripreso il suo cammino verso l'investitura ufficiale a nuova guida della comunità di fedeli, che culminerà alla Cattedrale di San Martino. Accompagnato dai pellegrini della Confraternita di San Jacopo di Compostella di Perugia, monsignor Giulietti ha camminato insieme a tanti fedeli che hanno voluto accompagnarlo verso Capannori. Con loro c'era anche il sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio, che ha seguito il vescovo lungo i sentieri della Francigena. Grandi sorrisi e cordialità, da parte del vescovo che ha voluto firmare il libro dei pellegrini, con una dedica proprio alla Confraternita di San Jacopo di Compostella di Perugia che ha voluto accompagnarlo in questa prima tappa del suo ingresso nella diocesi di Lucca. "La Confraternita di San Jacopo di Compestella in Perugia ha sostato ad Altopascio l’11 maggio 2019. Il 12 maggio ha compiuto il cammino per Lucca accompagnando il nuovo arcivescovo. Grati per l'ospitalità ricevuta". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->