L’Unione Pallavolo Camaiorese a caccia della serie D

La squadra allenata da Pedonese, reduce da 6 vittorie consecutive, sta suscitando grande entusiasmo

Prosegue alla grande questa prima fase della stagione per la squadra dell’Unione Pallavolo Camaiorese di Prima Divisione che accede alla seconda fase del campionato interprovinciale con cinque giornate d’anticipo. I ragazzi di Corrado Pedonese stanno sbaragliando la concorrenza a caccia della promozione in serie D. Capitan Mei e compagni hanno chiuso l’anno nel migliore dei modi infilando la sesta vittoria consecutiva ai danni del Migliarino battuto al tie-break: un match lungo che ha permesso al coach di dare spazio a tutti i giocatori a disposizione.

Inserita nel girone del Comitato territoriale Appennino toscano con Pescia, Migliarino, Massa e Garfagnana, l’Upc punta a chiudere imbattuta questa prima fase da cui passano le prime tre. La formula prevede infatti che le prime tre classificate si uniscano poi alle prime tre classificate del Comitato territoriale Basso Tirreno per dare il via alla seconda fase.

“Ci teniamo a finire il nostro girone imbattuti – ha detto coach Pedonese – cercando, nei limiti del possibile, di ruotate tutti gli atleti. Una cosa a cui tengo particolarmente perchè questa squadra è composta da atleti ‘recuperati’: un mix di giovani ed esperti che avevano smesso dopo aver militato in categorie superiori. La squadra riscuote una grande simpatia e tanta curiosità. Alle nostre partite casalinghe abbiamo sempre tanto pubblico e vedere le Pistelli di Camaiore con così tante persone è un grande piacere. In questi mesi ho rivisto in palestra persone che non vedevo da tempo ed è stato bellissimo”.

Al rientro dalla sosta natalizia l’Upc Delta Bevande osserverà un turno di riposo e sarà di nuovo in campo il 18 gennaio alle 21 alle Pistelli di Camaiore contro I Veterani FonteViva Massa.

Questa la rosa della formazione versiliese: Christian Arrighi Biolchi, Antonio Benedetti, Nicola Dinelli, Luca Davini, Filippo Evangelisti, Leonardo Mansutti, Lorenzo Marsili, Fabio Mei, Cristopher Palmerini, Francesco Reale, Francesco Rosi, Ranieri Santanchè, Matteo Tofanelli e Nicola Bondielli. All. Corrado Pedonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.