Lucchese, c’è il Grosseto: Papini out, in dubbio solo Meucci

Mister Monaco deciderà l'undici contro i maremmani solo dopo l'ultimo allenamento

Sfida al Grosseto al Porta Elisa, finalmente alla presenza di (poco) pubblico per la Lucchese di mister Monaco. C’è da dimenticare la brutta sconfitta di Novara e l’obiettivo è di incamerare il primo successo della stagione.

A parlare alla vigilia del match è mister Francesco Monaco: “Abbiamo analizzato bene la partita – dice – e gli errori commessi specie nella seconda frazione. C’è tanta voglia di riscatto domani con il Grosseto e poi sappiamo che ci sono anche i tifosi e questo non può che essere uno stimolo per noi”.

Dal punto di vista della rosa non ci sono grandi problemi: “Rientrano dalle squalifiche Benassi, Bartolomei e Adamoli, mentre resta fuori Papini. Devo valutare nell’ultimo allenamento le condizioni di Meucci, uscito malconcio da Novara”.

Di fronte un Grosseto che vuole vendere cara la pelle nel primo derby di stagione: “Che squadra è il Grosseto? – commenta Monaco – La prima partita fuori casa l’ha vinta a Piacenza, ma il Piacenza non meritava di perdere come abbiamo avuto modo di vedere. È una squadra abbastanza esperta ma dipende da noi come entriamo in campo”.

Quanto alla formazione resterà top secret fino all’ultimo: “Domani faccio l’ultimo allenamento – conclude – e deciderò modulo e undici da schierare, l’importante è avere tutti a disposizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.