Pro Vercelli-Lucchese, precedenti in perfetta parità

Tutto sui piemontesi, squadra di blasone avversaria dei rossoneri nel quarto turno di campionato

Due stagioni consecutive in serie C, un buon quinto posto con conseguente partecipazione ai playoff due anni fa  un campionato senza sussulti nello scorso anno. In estate è arrivato il cambio societario il presidente Massimo Secondo ha lasciato la Pro Vercelli ad una cordata nella quale figura lavvocato Alex Casella, lo scorso anno direttore sportivo al Gozzano. Il 28 agosto  scorso è diventato presidente il signor Franco Smerieri.

Cammino

Dopo essersi presa il lusso in amichevole di battere per 2 a 1 il Torino,  la Pro Vercelli ha totalizzato 4 punti in tre giornate. Le casacche bianche hanno battuto il Novara per 1 a 0 nel derby del riso all’esordio. Domenica scorsa hanno pareggio a Busto Arzio per 1-1 rincorrendo il risultato. Infine, nel primo dei nove turni infrasettimanali, è stata battuta sui titoli di coda a Meda dal Renate per 2-1. Le due reti segnate da Rolando con il Novara e quella con il Renate sono arrivate dal dischetto, l’altro marcatore è stato Hristov a Busto Arsizio. Due rigori a favore e quello decisivo fischiato contro con il Renate trasformato da Galupponi. In queste tre gare, le tre reti realizzate sono arrivate tutte nella prima parte.

Volti nuovi

Squadra rivista in tutti i reparti. In porta dall’Inter è arrivato Tintori, lo scorso anno in prestito al Gozzano. In difesa dalla Fiorentina è arrivato in prestito Hristov, lo scorso anno al Bisceglie. Dal Pisa arriva Masi. Dal Crotone arrivano Rodio, il centrocampista Bruzzaniti dirottato a Gozzano e il compagno di reparto Petris mandato in prestito da gennaio al Bisceglie. Sempre dal Gozzano  c’è il ritorno di Secondo. Infine arriva dalla Fermana dopo aver iniziato la stagione a Carpi, Clemente. A metà campo dalla Reggina, dopo aver iniziato  il campionato a Sarpsborg, è arrivato in Piemonte Nielsen e dal Rende è stato prelevato Blaze. In attacco dall’Imolese in prestito le casacche bianche si sono assicurate Padovan e dall’Arezzo arriva Rolando Arriva dal Crotone l’attaccante Ruggero Zak. Arriva dal Napoli, dopo essere stato in prestito al Cesena la scorsa stagione, Alessio Zerbin.

Stranieri

Hristov è di nazionalità bulgara. A lui si aggiungono i francesi Petris e Blaze e il danese Nielsen. È di nazionalità inglese Ruggero Zak.

Squalificati

Non ci sarà Alberto Masi nelle fila delle casacche bianche. Il difensore deve scontare un turno di squalifica dopo la doppia ammonizione rimediata con il Renate

Arbitro

Al Silvio Piola dirigerà il signor Andrea Calzavara della sezione di Varese con gli assistenti i signori Stefano Galimberti e Davide Conti della sezione di Seregno. Il quarto ufficiale è il signor Kevin Bonacina di Bergamo. Per la prima volta in carriera dirige una gara di questo girone

Precedenti

In cinque occasioni casacche bianche e rossoneri si sono trovate davanti. Due le vittorie per i padroni di casa, altrettanti i pareggi e un’affermazione della pantera. L’unica affermazione rossonera arrivò nella prima sfida assoluta il 5 gennaio 1936 per 1-0. Risale al 31 marzo 1940 anche l’ultima rete segnata di rossoneri in Piemonte. L’altra vittoria dei locali è arrivata il 26 ottobre 1958 per 1-0. A reti bianche i due pareggi il 20 aprile  1941 e lultima sfida del 13 aprile 2019

Allenatore

Dal 17 agosto 2020 siede sulla panchina  dei leoni Francesco Modesto. Il tecnico crotonese dopo aver mosso i primi passi  alla Berretti del Rende nell”estate del 2018 ha avuto l’incarico  di allenare in Serie C  la prima  squadra centrando i playoff. Nella passata stagione la sua avventura sulla panchina del Cesena si è conclusa con un esonero il 27 gennaio 2020.

Rosa 2020/21

Portieri: Simone Moschin, Gianluca Saro e  Nicola Tintori

Difensori: Simone Auriletto, Alesssndro Carosso  Davide De Marino, Petko Hristov, Roberto  Iezzi, Alberto  Masi, Francesco Rodio, Riccardo Secondo e Gianluca Clemente.

Centrocampisti: Giovanni  Bruzzaniti,  Simone Emmanuello, Giovanni Graziano, Matti Lund Nielsen, Jeremy Petris, Allan Blaze, Leonardo Merio

Attaccanti: Gianmarco Comi, Matteo Dellamorte, Stefano Padovan, Alessandro Romairone, Ruggero Zak, Alessio Zubin, Giuseppe Borrello, Mattia Rolando

Foto Ivan Benedetto per sito Pro Vercelli

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.