Menu
RSS

Toscana come laboratorio mondiale del buon vivere. La proposta per Expo 2015 della Regione

Fare della Toscana una sorta di laboratorio mondiale del buon vivere e trasformarla, attraverso il contributo di studiosi ed esperti internazionali, in una bottega rinascimentale aperta al mondo. E' con questa proposta, orientata soprattutto all'appuntamento di Expo 2015, che l'assessore all'agricoltura Gianni Salvadori ha concluso il proprio intervento al convegno su tutela e valorizzazione del paesaggio che si tiene da oggi fino all'11 aprile a Firenze. All'organizzazione dell'evento, che riunirà per tre giorni un gran numero di esperti da tutto il mondo, hanno contribuito Regione e Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, l'Università di Firenze, l'Unesco e la Convention per la diversità biologica.

Leggi tutto...

Musica dal vivo, il sindaco chiede modifiche alla Regione

Alessandro TambelliniIl Comune di Lucca, nella persona del sindaco Alessandro Tambellini, interviene sulla questione del nuovo regolamento regionale sull’inquinamento acustico. Il sindaco Tambellini già ieri si è fatto portavoce con l’assessore all’ambiente della Regione Toscana, Annarita Bramerini, dei sentimenti registrati a Lucca dalle associazioni di categoria. “Ho trovato nell’assessore un interlocutore attento alle esigenze del nostro territorio e mi ha confermato la piena disponibilità da parte della Regione a ridiscutere con Anci e le categorie alcune deroghe utili per far sì che non sia penalizzata l’attività degli esercenti, anche in vista anche delle feste delle prossime settimane che aprono di fatto la stagione turistica anche per la nostra città – spiega il sindaco Tambellini - Quel regolamento non è comunque stato pensato dalla Regione per colpire le categorie del commercio, ma per la difesa della salute. Per questo c’è ampia disponibilità da parte degli enti coinvolti ad intervenire in tempi utili per le modifiche che si rendono necessarie per evitare conseguenze negative sul commercio”

Leggi tutto...

Tempi più rapidi per appalti e cantieri pubblici con il Durc on line

Tempi più rapidi per appalti e cantieri pubblici. Tempi ancora più veloci per le aziende che devono avere contributi (anche comunitari) o hanno diritto ad agevolazioni. In sintesi: vita più semplice e meno scartoffie. Va on line il Durc, ovvero la dichiarazione che certifica che un'azienda paga regolarmente i contributi dei propri lavoratori, un documento che la pubblica amministrazione deve chiedere più volte per affidare un lavoro e poi saldarlo. Ed on line, su una piattaforma sicura ma aperta a tutte la amministrazioni pubbliche, il Durc sarà condiviso. Risparmiando tempo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

karoq720giugno2019

-->