Menu
RSS

Airbnb, boom di alloggi: i dati in Lucchesia

turistiluccaAnche nella Piana di Lucca spopola Airbnb, il portale online che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi, con persone che dispongono di uno spazio extra da affittare, generalmente privati. Il sito, aperto nell'ottobre del 2007 da Brian Chesky, Joe Gebbia e Nathan Blecharczyk, è arrivato anche tra le montagne della Garfagnana: secondo uno studio pubblicato sul Sole 24 Ore, in Italia sono più di 415mila glia alloggi affittabili, per un totale di oltre 1,8 milioni di posti letto. A Lucca il dato è di gran lunga superiore alla media nazionale (15,93), con 58,7 alloggi Airbnb ogni mille abitazioni.

Leggi tutto...

Capannori, fino al 9 luglio le richieste di contributo in conto affitto

Matteo FrancesconiResterà aperto fino al prossimo 9 luglio il bando per l'assegnazione dei contributi in conto affitto per il 2019. Anche quest'anno l'amministrazione Menesini prosegue così nell'azione di sostegno dei cittadini che si trovano in difficoltà a pagare il canone di locazione della casa dove vivono.
“L'assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione – sostiene l’assessore alla casa Matteo Francesconi - rappresenta una delle misure più significative che realizziamo nel settore delle politiche abitative a sostegno delle fasce più deboli della popolazione  Un aiuto concreto del quale ogni anno usufruiscono numerose famiglie del territorio che hanno difficoltà a sostenere da sole le spese per l'affitto. Un sostegno che affianca altri interventi nel settore delle politiche abitative che sono al centro dell’azione dell’amministrazione comunale. Oltre ai contributi in conto affitto altri interventi riguardano l’emergenza abitativa e il reperimento di alloggi nel libero mercato”.

Leggi tutto...

Case Erp, abitanti Cardoso possono restare

cardoso“E’ una norma semplice, un unicum che consolida la legge del 1996, con l’obiettivo della permanenza in loco degli abitanti della frazione di Cardoso, nel Comune di Stazzema”. Così ha esordito Stefano Scaramelli (Pd), presidente della commissione sanità e politiche sociali, illustrando la legge che interviene per consolidare definitivamente gli obiettivi raggiunti dalla legge regionale del 27 giugno 1996, numero 46 (Interventi straordinari ed urgenti per gli interventi calamitosi verificatisi in Toscana il 19 giugno 1996), ovvero il ripristino delle normali condizioni di vita a Cardoso, frazione del Comune di Stazzema, dopo gli eventi alluvionali del giugno 1996, che avevano comportato il danneggiamento irreparabile o la distruzione di immobili di residenza. Con tale legge la Regione Toscana aveva infatti attivato un apposito piano di recupero approvato dal Comune di Stazzema, provvedendo, tramite l’Ater di Lucca, anche alla ricostruzione di alloggi di edilizia sovvenzionata, da destinare ai residenti già conduttori di immobili.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

kartelagosto2019