Menu
RSS

Quartieri social, emendamento blocca fondi per 2 anni

renderingsanvitoBando periferie, sospesi per due anni i fondi con il decreto milleproroghe. Questa la brutta notizia che piomba a Lucca da Roma e che significa, se confermata, il possibile blocco degli interventi di riqualificazione dei quartieri social, San Concordio e San Vito.
A comunicarlo è il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini: "Oggi abbiamo appreso di un brutto "colpo di calore" che ha colpito il governo - commenta -  Con emendamento al decreto milleproroghe è stata approvata dal Senato la sospensione di due anni delle convenzioni già sottoscritte dalla presidenza del consiglio dei ministri per la realizzazione degli interventi del bando periferie. Questo, se la Camera confermerà, per la città di Lucca significherà il blocco degli interventi di riqualificazione dei quartieri di San Concordio e San Vito, per i quali siamo in avanzata fase di progettazione".

Leggi tutto...

D'Ambrosio, no a ipotesi privatizzazione Toscana Energia

dambrosiosindacoNo alla modifica statutaria di Toscana Energia, con la possibilità che l'azienda possa passare in mani private, sfuggendo così al controllo del pubblico. C'è anche la firma della sindaca di Altopascio, Sara D'Ambrosio nel documento che chiede all'assemblea straordinaria di fare un passo indietro rispetto alla decisione di modificare lo statuto prevedendo, tra l'altro, l'eliminazione del vincolo della maggioranza pubblica del capitale sociale e il venir meno del controllo congiunto su importanti materie atraverso il superamento del quorum qualificato richiesto. "È un cambiamento sostanziale - dicono i sindaci - in questa società che ha un bilancio sano ed economicamente stabile ed ogni anno produce utili significativi oltre al fatto che opera in un settore importante come la gestione delle reti del gas. Il sistema di governance pubblico -privato rappresenta un modello virtuoso seguito in tutta la regione per il sistema delle utilities. Tale sistema in Toscana Energia ha dato risultati particolarmente positivi in termini di qualità del servizio e in ambito reddituale con la corresponsione di dividendi a favore dei Comuni da utilizzare nei bilanci dei nostri enti. Fino ad oggi la maggioranza del capitale sociale risulta saldamente in mano dei soggetti pubblici. Se viene approvata la modifica proposta non sarà più così. Pertanto esprimiamo, come sindaci di comuni soci, la nostra contrarietà alla modifica sostanziale della natura societaria. Nonchè l'abbandono pressoché definitiva della governance a controllo congiunto, fra pubblico e privato, a favore di un controllo che nei fatti spetterebbe sostanzialmente solo al privato. Ancora più forte è la critica formale al percorso che ha visto giungere a questo passaggio".

Leggi tutto...

Viabilità regionale: via libera a legge per rispettare termini utilizzo stanziamenti

baccelliIl rispetto dei termini di utilizzo degli stanziamenti (delibera Cipe del 10 agosto 2016 numero 25), relativi alle infrastrutture viarie della Toscana, induce alla modifica della normativa in materia di pianificazione del territorio. Modifica che prevede la contestuale variante degli strumenti urbanistici al momento dell’approvazione dei progetti in conferenza dei servizi. Sono questi i capisaldi della proposta di legge sulla viabilità regionale e gli accordi di programma per le opere pubbliche di interesse strategico che il Consiglio ha approvato a maggioranza. Ha votato contro la Lega. Astenuti Movimento 5 stelle, Sì – Toscana a sinistra, Gruppo misto/Tpt, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodaocatvaialuglio720