Pastechi (Fi): “Centro anziani di Torre del Lago va reso fruibile da tutti”

“La struttura aperta davanti alla Perla del Bosco, in viale Kennedy a Torre del Lago, offriva spazi confortevoli agli anziani del paese: ora, però, non sappiamo più quale sia il suo utilizzo effettivo ma sono pronto a intervenire personalmente per rimetterla a disposizione dei nostri concittadini”. Lo dice Athos Pastechi, del direttivo di Forza Italia di Viareggio. “Nel 2005, quando ero presidente della circoscrizione di Torre del Lago, avevamo realizzato tre piccoli locali per gli anziani del paese – prosegue Pastechi -: uno sul lago, uno al Polivalente e uno, appunto, davanti la Perla del Bosco, con l’intento di mettere a disposizione spazi accoglienti anche nella stagione invernale, per attività ricreative. Erano una cinquantina le persone che ne usufruivano, con spese di gestione (luce, riscaldamento) inizialmente a carico del Comune, poi delegate ad associazioni locali”.

“Da qualche mese però non si capisce più chi e come si occupi del centro di viale Kennedy – aggiunge -: sappiamo solo che, per entrare, gli anziani devono pagare due tessere, che i locali sono completamente al freddo e che all’interno è stato installato un ponte radio. Di accogliente, insomma, non c’è rimasto più nulla. Se chi gestisce attualmente questa struttura non è in grado di sobbarcarsi i relativi oneri, insieme ad altre persone sono pronto a contribuire alle spese di servizio e costituire, se necessario, una nuova associazione che ne rilevi la gestione. Mi rivolgo al sindaco Giorgio Del Ghingaro: ci sono anziani che solo grazie a quei locali potevano passare piacevolmente alcune ore, in compagnia; non si può costringerli al freddo o a rinunciare a questa opportunità di socializzazione. La struttura era nata per loro, loro devono poterne usufruire ed è dovere di un’amministrazione fare in modo che ciò avvenga. Ma poi, chi ha installato il ponte radio all’interno di quei locali, che è un bene comunale? E’ stato autorizzato? E per quale uso?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.