Carnevale di Viareggio, sfilate nel fine settimana

Sarà uno straordinario sabato di festa all’insegna della musica, dello spettacolo, della cartapesta e della solidarietà. Il 27 febbraio, vigilia del quarto corso mascherato di gala del Carnevale di Viareggio, saranno le mascherate in gruppo e le maschere isolate le protagoniste del lungo pomeriggio sui viali a mare. Ad aprire il programma della giornata, alle 14,30 sarà il momento della solidarietà con il flash mob organizzato in piazza Mazzini dalla Casa delle Donne di Viareggio. One billion rising è il titolo dell’iniziativa per dire no alla violenza sulle donne, attraverso la straordinaria potenza comunicativa del Carnevale di Viareggio.

Concorso carristi in erba. Boom di minicarri. Il palcoscenico sul Belvedere delle Maschere accoglierà dalle 15 i piccoli grandi vincitori del concorso Carristi in erba, indetto anche quest’anno dal Comune di Viareggio, assessorato alla creatività, dalla Biblioteca Multimedia Immaginaria dei Ragazzi, in collaborazione con la Fondazione Carnevale. Boom di partecipazione al concorso per i minicarri. Sono state 72 le costruzioni presentate dai bambini, sia attraverso la scuola, sia autonomamente. Per la prima volta sono arrivate costruzioni anche da fuori città; la più “lontana” arriva da Cascina e l’ha realizzata un bimbo di tre anni. L’infinita creatività dei bambini ha portato alla nascita di due nuove categorie di concorso: i “pulcini”, cioè i bambini degli asili e la categoria “extralarge” con carrelli della spesa, usati come “carretta” per le costruzioni. Il consiglio dei bambini e delle bambine ha il compito di scegliere i vincitori che verranno svelati sul palco, insieme al premio speciale dedicato al costruttore Eros Canova e che ogni anno assegna la famiglia. Mentre un premio per il carro più cliccato verrà deciso in base ai like nell’album di foto pubblicato sulla pagina ufficiale del Carnevale di Viareggio. Per votare c’è tempo fino a venerdì. Un attestato di partecipazione verrà consegnato a tutti i piccoli carristi.
Sfilata straordinaria. Sfilata straordinaria delle nove mascherate in gruppo e delle sedici maschere isolate. Dalle ore 16 percorreranno il lungomare (partenza dall’altezza di via Gioia) portando animazione, colori, allegria. Un’occasione in più per poter ammirare da vicino queste costruzioni. Il percorso sarà arricchito anche dall’esibizione della Bianco Forno large street band che anima i pomeriggi di vigilia del Carnevale. Il pomeriggio musicale si concluderà con l’animazione a cura di Radio Bruno.
Corso mascherato di gala. Mascherate e maschere torneranno sui viali a mare anche domenica (28 febbraio) per partecipare insieme a tutti i carri di prima e seconda categoria al quarto corso mascherato di gala. Il triplice colpo di cannone è in programma alle 15. Madrina della sfilata sarà Miss Italia Alice Sabatini. Ospite l’attrice Valeria Fabrizi, che riceverà il premio Coriandolo d’Oro, consegnato dalla Fondazione Carnevale in collaborazione con l’azienda viareggina Oro Più. Valeria Fabrizi inizia la sua carriera con i fotoromanzi, diventando presto una beniamina delle lettrici. Il suo debutto cinematografico avviene con un ruolo in Io piaccio con Walter Chiari. Viene scritturata per due stagioni teatrali nella compagnia di Tognazzi e Vianello, con Gino Bramieri. Notata da Garinei e Giovannini, viene scritturata per le commedie musicali Carlo non farlo con Lauretta Masiero e L’adorabile Giulio accanto a Carlo Dapporto e Delia Scala e diventa così la prima donna di Macario in Una storia in blue jeans. Viene notata da Luigi Comencini che la vuole per il film Le sorprese dell’amore. Comincia così la sua carriera cinematografica interpretando ruoli in sessanta film. Diecimila profilattici saranno distribuiti domenica 28 agli ingressi del circuito dei carri in occasione della quarta sfilata del Carnevale di Viareggio 2016. Un’iniziativa voluta dalla Fondazione Carnevale e dal Comitato Territoriale Anlaids Versilia insieme alla Condomix di Vicenza con l’obiettivo di lanciare un forte messaggio a favore della prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse. Agli ingressi di piazza Mazzini al corso mascherato i volontari di Anlaids offriranno al pubblico profilattici ed opuscoli informativi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.