Alberici all’opposizione: “Il Piazzone non è il Bronx”

Valter Alberici, assessore con delega al commercio del Comune di Viareggio, tuona contro l’iniziativa Un caffè al Piazzone. “Quest’idea di fare dimostrazioni qua e là per la città rischia di essere mera propaganda di qualcuno in cerca di visibilità – commenta – perché andare al Piazzone, senza coinvolgere gli operatori presenti da anni sul territorio, è un grave errore di valutazione. Infatti proprio stamattina ho avuto molte sollecitazioni di contrarietà rispetto alla manifestazione”

.

L’assessore prosegue: “Un gruppo di persone, sempre lo stesso, che si muove da un capo all’altro della città ha più l’aspetto di una ronda che di un evento. Senza contare che il Piazzone non è il Bronx e chiedo rispetto verso coloro che sono impegnati a tenere viva una realtà storica come questa. Fare di ogni erba una fascio e accostare la situazione della stazione ffss a piazza Cavour mette in luce solo quanta voglia di sensazionalismo e di visibilità ci sia dietro alla manifestazione. Bene rendere vive le piazze e le strade – conclude Alberici – ma va coinvolto il tessuto sociale, vanno coinvolti chi lavora e chi abita nella zona”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.