Coluccini (Associazione civica Massarosa): “Giunta pronta ad aumentare costo servizi”

“La giunta di Massarosa è pronta a proporre al consiglio un bilancio qualsiasi pur di evitare il commissariamento”. A dirlo è il consigliere comunale di Associazione Civica di Massarosa Alberto Coluccini.


“Il bilancio preventivo 2016 è da brividi – spiega – Nell’impossibilità di aumentare le tasse comunali nel 2016 per il blocco statale, il centrosinistra massarosese è pronto ad aumentare tutti i servizi comunali; rette per asilo, pasto mensa scuola, trasporto scolastico, il costo per tombe e loculi, i lumini ai cimiteri, il costo delle celebrazioni di matrimoni nelle sale comunali, le tariffe per l’ingresso in piscina oltre a prevedere più multe e introdurre l’obbligo dei passi carrabili e aumentarne il costo. Ma non basta ed inventa e mette a bilancio pur di andare avanti entrate fantasiose e se non di molto dubbia realizzazione, di già certezza di irrealizzazione ed è pronta a svendere il patrimonio dell’ente che non è loro ma dei cittadini di Massarosa”. 
“Chi tra i consiglieri – conclude Coluccini – voterà favorevole a questo bilancio che può irrimediabilmente portare il comune di Massarosa verso il rapido dissesto ne deve sentire tutto il peso personale ed assumersene pienamente la responsabilità, visto che i conti del comune non tornano più da 3 anni per cattiva gestione di questa maggioranza e nessuna altra causa o responsabilità esterna al loro operato e loro scelte, più volte risultate errate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.