Quantcast

Sporcizia e degrado, chiuso un Kebab

Sigilli al Kebab di via Mazzini a Viareggio: il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha firmato il 12 luglio scorso l’ordinanza di chiusura del locale, materialmente eseguita dalla polizia municipale questa mattina. Determinanti, per la decisione del sindaco, le pessime condizioni igienico sanitarie certificate da un sopralluogo della Usl Toscana Nord Ovest.

“Nel dettaglio – spiega il Comune in una nota -, il rapporto dei tecnici ha verificato la presenza dell’impianto elettrico non a norma, così come quello del gas. A questo si aggiunge sporcizia diffusa e rifiuti accatastati negli spazi esterni, tanto da non essere garantite le minime condizioni di salubrità dell’esercizio. In breve un pericolo per la salute e l’incolumità pubblica. Immediata quindi, la sospensione della attività artigianale alimentare”. La riapertura dell’attività, si legge nell’ordinanza “sarà subordinata alla messa a norma degli impianti, dimostrata da certificazioni di legge redatte e firmate da tecnici abilitati e all’eliminazione di tutti i rifiuti nella corte retrostante e un adeguata pulizia della pavimentazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.