Robot e programmi 3D, in Versilia arriva il workshop di scultura

Pietrasanta, Seravezza, Carrara e La Spezia. Si terrà qui fino al 30 luglio il workshop di scultura Creatività & Robotica organizzato dalla Fondazione Arkad, progetto riservato ad un gruppo selezionato di artisti. Il workshop si propone come momento di ricerca e sperimentazione per la creazione di opere esclusivamente avvalendosi di programmi di modellizzazione 3D, robot e filo sagomatore. Il robot diventa strumento di espressione nelle mani dell’artista, proprio come lo sono gli utensili tradizionali o il disegno a mano. Sulle opere realizzate saranno riconoscibili i segni lasciati dalla macchina in fase di lavorazione, che solitamente si perdono con la finitura dell’opera.

Partecipano gli artisti Nicolas Bertoux, Sylvestre Gauvrit, Polo Bourieau, il designer e docente universitario Raffaello Galiotto, l’architetto Michel Boucquillon, i designer Filippo Protasoni e Moreno Ratti. Le fasi di lavorazione del workshop sono realizzate presso i laboratori sponsor di progetto: Marble Studio Stagetti, Studio Corsanini, La Fenice Marmi, Logic Art, Pemart Srl, Marmi Rolla & Marchini, Aldo Pesetti e Studio Artco in collaborazione con le ditte di robotica QDesign – The Robotics Solution, T&D Robotics e Roboticom. A conclusione del workshop, le opere realizzate saranno esposte al pubblico con una mostra alla sede della Fondazione Arkad nel mese di settembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.