Materna di Stiava: entro fine anno lavori per riapertura

Saranno eseguiti entro fine anno, i lavori di sistemazione della scuola primaria di Stiava. Lo ha annunciato ieri sera il sindaco Franco Mungai, nel corso dell’assemblea pubblica che si è tenuta a Villa Gori. “Siamo riusciti a reperire i finanziamenti per eseguire i lavori alla scuola primaria di Stiava- spiega il sindaco Franco Mungai. Grazie ad un contributo già concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e all’erogazione di fondi che abbiamo chiesto alla Regione Toscana sulla base della legge 70/2005, saremo in grado di eseguire quegli interventi di messa in sicurezza necessari alla riapertura della struttura, che ammontano ad oltre  euro 85mila.
In particolare l’intervento prevede la rimozione della pavimentazione in linoleum, nella quale erano state riscontrate tracce di amianto, e la sua sostituzione con idoneo materiale”.

Oltre a questo importante intervento, come già programmato, durante l’estate proseguiranno anche altri lavori su altri edifici comunali ed in particolare: la sistemazione di alcuni solai interessati da fenomeni di caduta dell’intonaco (scuola media di Piano di Conca, scuola primaria di Piano di Mommio e su altre strutture, interventi sull’impiantistica idraulica e termo- sanitaria in varie scuole , rimozione e bonifica della pavimentazione alla secondaria di primo grado di Piano di Conca, nonché la ripresa di intonaci e le tinteggiature negli edifici interessati dagli interventi. Inoltre nella primaria di Bozzano, verranno eseguiti lavori di sistemazione della pavimentazione.

“Il consigliere Coluccini – conclude Mungai- può benissimo risparmiarsi i comunicati stampa con i quali si attribuisce ogni volta e impropriamente meriti che assolutamente non ha, come sta facendo in questi giorni. L’amministrazione e gli uffici sanno benissimo e meglio di lui quali sono le cose da fare con le risorse disponibili. Se lui non perderà questo vizio, noi non mancheremo di ricordarglielo”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.