L’organista danese Inge Beck al festival Città di Camaiore

Ultimo grande appuntamento con la 21esima edizione del Festival organistico Città di Camaiore, la rassegna che anche quest’anno ha portato ad esibirsi a Camaiore i più famosi organisti italiani e stranieri. Lunedì (29 agosto) alle 21,15, alla chiesa monumentale della Badia, a Camaiore si terrà il concerto di chiusura con l’organista danese Inge Beck.

Nata in Danimarca dove vive e lavora, Inge Beck ha conseguito la laurea in musicologia all’università di Århus, ottenendo il diploma in musica sacra alla Royal Academy of Music di Århus. Dopo aver studiato il repertorio da concertismo con Anders Riber si perfeziona in seguito con altri maestri tra cui il professor Michael Radulescu alla Hochschule für Musik und darstellende Kunst a Vienna. E’ stata organista titolare e direttore di coro della Gellerup Kirke di Århus dal 1976 al 1979 e dal 1979 é organista titolare e direttore di coro della Grundtvigskirken di Esbjerg. Inge Beck si esibisce in Danimarca e in tutta Europa sia come solista che come accompagnatore e ha inciso diversi cd, sia come solista che in duo con altri strumenti e con formazioni corali, alcuni dei quali dedicati a compositori danesi e in prima esecuzione assoluta.
Il festival è organizzato dall’associazione Marco Santucci con il patrocinio e sostegno del Comune di Camaiore (da sempre il primo e principale sostenitore), con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca, nonché dagli sponsor Oleificio Rocchi e Pasticceria Del Dotto.
Il festival da quest’anno fa parte del cartellone Lucca e non solo curato dalla Flam, federazione lucchese delle associazioni musicali.
L’ingresso ai concerti prevede un ticket di 5 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.