Coluccini: “Passi carrabili, non c’è nessuna scadenza di legge”

Alberto Coluccini, consigliere di Associazione civica Massarosa, interviene sulla vicenda relativa all’obbligo dei cartelli di passo carrabile, per chiunque abbia un passo o un accesso. “Va acquistato all’ufficio vendite del comando di polizia muncipale – commenta – per 117 euro. Su questo ci sono soltanto due certezze. La prima che è una libera scelta è precisa volontà della giunta di centrosinistra e non esiste nessuna legge né scadenza che lo impone come pretende il centrosinistra di Massarosa, chi la racconta in modo diverso o non ha capito niente o è in malafede. La seconda: è indubbio che nessun Comune in Italia è mai riuscito a combinare e creare così tanto caos e confusione in materia di passi carrabili e denota ancora una volta l’incapacità e inadeguatezza della maggioranza di centrosinistra”.

“È difficile capire – conclude Coluccini – cosa voglia la giunta di centrosinistra a parte vendere il cartello entro il 30 settembre a tutti quelli che hanno passo o accesso, indiscriminatamente se passo carraio con marciapiede o a raso o in strada e corti private o in un oliveto. E sopratutto senza considerare in che guai a ficcato chi ha l’accesso sulla Sarzanese. In attesa come tutti i cittadini di chiarimenti, dopo la bocciatura della mia mozione con voto 5 a 12 in consiglio comunale resto convinto che il procedimento così come voluto dal centrosinistra non sia applicabile e che nelle prossime ore o giorni saranno costretti, comprendendo gli errori e strafalcioni fatta rimangiarsi molte delle decisioni affrettate e sconclusionate che hanno preso solo con l’intento di fare cassa senza considerare le conseguenze sui cittadini che oggi gli stanno venendo al pettine”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.