Quantcast

Nuovo impianto di climatizzazione al Comune di Camaiore

Sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo impianto di climatizzazione del palazzo comunale di Camaiore: un investimento ingente che sarà assorbito grazie alla diminuzione della bolletta energetica, allineandosi al rendimento globale medio stagionale e al livello di termoregolazione stabiliti dal decreto legislativo 192/05 e successive modifiche ed integrazioni. L’importo è di circa 250mila euro e il termine dei lavori è previsto per l’inizio della stagione invernale.

La prima parte dell’intervento è dedicata alla rimozione dei vecchi termosifoni, dei condizionatori e delle tubazioni che ne permettevano il funzionamento. In un secondo momento saranno installati nuove apparecchiature in grado di funzionare sia in riscaldamento invernale che in condizionamento estivo. Gli impianti saranno del tipo in espansione diretta a volume di refrigerante variabile, composto da quattro unità esterne e unità interne del tipo ventil-convettore.
I lavori erano molto attesi dai dipendenti dell’ente visto che il vecchio impianto risaliva alla metà degli anni Novanta e che negli ultimi tempi era aumentato notevolmente il numero dei guasti con evidenti problemi per la salubrità dei luoghi di lavoro e conseguenti disagi. Inoltre in questo modo si persegue l’obiettivo del risparmio energetico e della spending review, processo già iniziato con la convenzione stipulata con la Rti Citelum S.A. per la pubblica illuminazione che prevede la sostituzione di oltre 5300 corpi illuminanti e di 12 impianti semaforici con luci a Led, ottenendo un efficientamento energetico superiore al 60 per cento secondo le previsioni del capitolato.
“Il carico della bolletta energetico – dice il sindaco Del Dotto – era sin troppo alto e incideva in maniera importante sulla spesa corrente in bilancio. Abbiamo voluto contenere questa voce attraverso investimenti come quello che trova oggi applicazione nel palazzo comunale. Peraltro il progetto non poteva essere più rimandato visto l’obsolescenza del vecchio impianto. L’attenzione ai temi ambientali si dimostra anche con scelte come questa che vanno nell’ottica del consumo consapevole delle risorse”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.