Torna a settembre la festa del volontariato e delle associazioni a Seravezza

Si terrà sabato 23 settembre e domenica 24 la sesta edizione della Festa del volontariato e delle associazioni del Comune di Seravezza. La decisione è stata presa nella prima riunione operativa fra rappresentanti della consulta del volontariato ed amministratori comunali in occasione della quale è stato anche deciso di dare alla festa una precisa collocazione nel calendario degli eventi comunali: l’ultimo weekend del mese di settembre. La proposta sarà adesso portata all’attenzione della giunta municipale.

La festa è divenuta in poco tempo uno degli appuntamenti di maggior rilievo per il mondo del volontariato locale, un’occasione di incontro e di conoscenza reciproca per le associazioni, le istituzioni e i cittadini, ma anche un’opportunità di approfondimento su tematiche di grande rilievo per l’associazionismo. Di anno in anno sono sempre più numerose le associazioni coinvolte e la festa riscuote un crescente gradimento.
Il consigliere incaricato all’associazionismo Francesca Bonin ha accolto positivamente la richiesta della consulta di istituzionalizzare l’evento: “Porteremo all’attenzione del sindaco e della giunta la richiesta di inserire la Festa nel calendario degli eventi comunali e di tenerla con cadenza fissa ogni anno nell’ultimo weekend di settembre, per promuoverla al meglio e dare certezze a tutti i soggetti che intendono partecipare”, dichiara. Bruno Vangelisti, presidente della consulta comunale del volontariato, motiva la richiesta di istituzionalizzazione della festa: “Abbiamo chiesto all’amministrazione di inserirla del calendario degli appuntamenti istituzionali per due ragioni. La prima deriva dal crescente successo dell’evento: negli ultimi anni vi è stato un importante aumento di adesioni, alcune da parte di associazioni provenienti dai comuni limitrofi e pertanto, per permettere a tutti di inserire la festa nella propria programmazione già da inizio anno, riteniamo necessario stabilire una data fissa. Infine, crediamo sia giusto che la festa abbia un rilievo istituzionale in quanto principale evento dell’associazionismo e del volontariato seravezzino. È doveroso dar modo alla cittadinanza di conoscere la manifestazione e di partecipare. A questo proposito invito gli interessati a mantenere un filo diretto con la Consulta visitando il nostro sito web ufficiale www.consultaseravezza.it”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.