Bertola: “Necessaria una viabilità alternativa per l’accesso a Camaiore”

“La viabilità alternativa da e per Camaiore è assolutamente necessaria e lunedì ne abbiamo avuto un’ulteriore dimostrazione”. A sostenerlo è il candidato sindaco di Camaiore Giampaolo Bertola. “A causa di un incidente su via Provinciale (zona Incaba) – spiega –  si sono infatti formate lunghe code (estese anche in via Italica e via Nuova), che hanno bloccato il traffico per ore, con notevoli disagi per i cittadini. L’accesso alternativo a Camaiore è stato da sempre osteggiato dalla sinistra tanto che l’attuale amministrazione ha fermato l’iter che avevo già avviato durante il mio mandato; nel 2011 il progetto era stato presentato a Villa Le Pianore e nel 2012 era pronto per andare a gara. Non ho mai capito le ragioni di questa opposizione (a meno che ora non ci siano improvvisi cambi di rotta per motivi “elettorali”)”.

“Da parte mia, considero la viabilità complementare come un’opera fondamentale per il miglioramento e lo snellimento del traffico del capoluogo – dice Bertola – oltre che un accesso alternativo che potrebbe rivelarsi fondamentale in caso di emergenze. Proprio per questi motivi, ho inserito l’intervento nel mio programma, insieme alla Frati – Ghiaie, quest’ultima necessaria per collegare diverse frazioni alla Provinciale. Camaiore ha bisogno di grandi opere come questa, per migliorare la qualità della vita e risolvere i problemi di chi si sposta ogni giorno. Una classe politica che non capisce queste esigenze, non è adatta per governare un Comune”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.