Quantcast

Viareggio, giù i platani attaccati dal cancro

Più informazioni su

Il personale Sea Risorse, su indicazione dell’ufficio verde pubblico del Comune e con l’autorizzazione del servizio fitosanitario della Regione Toscana, sta intervenendo sui platani affetti da cancro colorato – causato da un fungo che attacca tronco e chioma – con degli abbattimenti controllati. Dopo i sopralluoghi comunali e regionali, sono state individuate cinque piante morte su cui intervenire. Una è già stata abbattuta venerdì scorso in via Comparini. Altre due saranno al centro dell’intervento di domani (9 maggio) in piazza Nieri e Paolini. A seguire saranno effettuati altri due abbattimenti alla Migliarina, in via Consorziale e in via Monte Matanna.

L’intervento di Sea Risorse disposto dal Comune è mirato ad evitare il rischio contagio per altri esemplari ma anche possibili pericoli futuri per le persone, poiché si tratta di piante secche. L’operazione, iniziata il 5 maggio, vede impegnata una squadra di quattro addetti di Sea Risorse: due lavorano in altezza, gli altri due a terra. Già in passato erano stati effettuati interventi come quello in corso. La malattia in questione è sottoposta a un regime di lotta obbligatoria. Per limitarne la diffusione il Comune di Viareggio sta procedendo a quanto disposto in materia dal Piano d’azione regionale dopo il sopralluogo del servizio fitosanitario regionale che ha autorizzato gli abbattimenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.