Camaiore. proseguono i ripristini stradali a costo zero

In questi giorni sono in corso nella zona centrale di Camaiore, numerosi cantieri per la posa di tappeti di asfalto. Si tratta di un lavoro a costo zero per la comunità, frutto della certosina opera di recupero dei ripristini stradali in seguito alla manomissione effettuata da enti terzi (in questo caso Telecom per i lavori di posa della fibra ottica). Dopo aver visto interventi a Nocchi, Pontemazzori, in località Gattarella, via Roma, piazza Romboni e via Tabarrani, la ditta proseguirà su via Gramsci, via Battisti e via della Fossetta. Entro il mese di maggio saranno inoltre completati lavori del gestore per la posa della fibra ottica nelle frazioni di Lido di Camaiore e Capezzano Pianore.

“L’amministrazione ha controllato – spiegano dal Comune – atto per atto, le richieste in archivio dal 2010 al 2012, in un periodo in cui il Comune è stato inadempiente nel far ottemperare il regolamento vigente per le manomissioni stradali. Questa particolare attenzione  ha portato in questi anni a un recupero di ben 100mila metri quadri di asfaltature a costo zero. In particolare con Telecom si è concertato un pacchetto di 7500 metri quadri di asfaltature non effettuate in passato che saranno utilizzate su via Nuova a Casoli, via Montebello, via di Mezzo a Vado – tra via Rimini e via della Serra – via Cimarosa, via delle Camelie e via del Merlino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.