Protesta al Piazzone: spunta una ‘tomba’

Stamani (19 maggio) al mercato di piazza Cavour a Viareggio è “spuntata” una tomba: è la protesta dei commercianti che da anni chiedono che l’amministrazione comunale che si occupi di questa parte della città dal punto di vista commerciale: sempre più sono le attività che hanno chiuso, dai negozi ai banchi, si spiega, a causa del degrado e la crisi.
I commercianti imputano alle varie amministrazioni che si sono succedute alla guida della città di non aver mai investito nella zona dove si registrano spesso furti e bivacchi di senza tetto. Per martedì il Comune ha annunciato che comincerà dei lavori di ristrutturazione, ma nonostante questo, stamani è apparsa la “tomba di protesta”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.