Pd Massarosa: “Mungai presidente Cav, lavorerà per tutelare ambiente, territorio e posti di lavoro”

“Il nostro sindaco Franco Mungai è stato eletto nuovamente, con il voto unanime dei sindaci della Versilia, di centro-sinistra e di centro-destra, presidente del Cav (Consorzio ambiente Versilia). Succede a Umberto Buratti che in questi anni ha portato avanti un ottimo lavoro e che ha ottenuto risultati importanti”. Così commenta la nomina il Partito Democratico di Massarosa: “Si tratta di un ruolo – dice il Pd – merita ricordarlo, per il quale non è previsto alcun tipo di compenso ma che tuttavia richiede, vista la delicatezza, forte senso di responsabilità per chi lo assume. Un ruolo quindi non certo invidiato. La fiducia espressa dai sindaci versiliesi nei confronti del sindaco di Massarosa è emblematica perché dimostra l’affidabilità, la competenza, la concretezza e la serietà che gli sono riconosciute nel gestire questa complessa vicenda”.

“Una nomina, quella di Franco Mungai, della Versilia unita al di là di ogni appartenenza politica – continua il partito – che, se mai ce ne fosse ulteriore bisogno, ridicolizza ancora una volta la destra massarosese del consigliere Alberto Coluccini (e la destra viareggina rappresentata dal consigliere Massimiliano Baldini), sempre più sola e sempre più isolata. Da settimane infatti questi signori sono tornati alla “carica” sull’impianto di Pioppogatto alla faccia anche di chi là dentro ci lavora. Che mistificano la realtà, infatti, lo ha certificato pure questa mattina Arpat la quale, anche su sollecito della nostra amministrazione comunale, ha effettuato un sopralluogo presso lo stabilimento dal quale è emerso che non vi sono fuoruscite di cattivi odori stante le corrette modalità di lavorazione dei rifiuti e la corretta gestione dell’impianto stesso”.
“Nel frattempo, però  conclude il Pd – l’amministrazione comunale di Pietrasanta, a loro politicamente affine, si è recata all’impianto di Pioppogatto e se n’è uscita dichiarando che “l’impianto è veramente incredibile ed ha potenzialità enormi” e che “nessun rifiuto è stoccato all’esterno e questo evita la diffusione di cattivi odori”. Nel frattempo il sindaco di Viareggio, sul cui territorio si presentano i fenomeni dei cattivi odori, ha nominano, insieme agli altri sindaci, Franco Mungai presidente del Cav perché evidentemente si sentono da lui tutelati e con loro i cittadini della Versilia. Coluccini e gli altri dovrebbero smetterla di fantasticare. Dovrebbero piuttosto chiedere e farsi spiegare le cose che non sanno. Coluccini e Baldini sono consiglieri comunali e avrebbero potuto in tutti questi anni andarsi a fare un giro a Pioppogatto se veramente avessero voluto conoscere la realtà. A fianco del nostro sindaco e degli altri sindaci noi lavoreremo per il bene dei cittadini versiliesi, per rendere la gestione dei rifiuti sempre più virtuosa, per fare di Pioppogatto un impianto all’avanguardia dando seguito a quanto da noi deciso a suo tempo, per tutelare l’ambiente e il territorio, i posti di lavoro e dare sviluppo e per rendere le tariffe meno onerose. Le sceneggiate le lasciamo a questi improvvisati della politica massarosese e ai loro seguaci augurando a loro di non trovarsi mai ad amministrare il Comune perché allora se ne vedrebbero davvero delle belle”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.