A Villa Argentina il romanzo di Eva Rei, ‘L’amore che manca’

Il sentimento dell’amore intorno al quale ruota tutto ma inteso, in questo contesto, come particella mai scoperta prima che dà forza, vigore, benessere e felicità. Si intitola L’amore che manca il romanzo della scrittrice Eva Rei che sarà presentato domani (27 settembre) a Villa Argentina, alle 18, nell’ambito della rassegna culturale Di Mercoledì promossa settimanalmente dalla Provincia di Lucca.

L’amore che manca (Acm editore) sarà presentato oltre che dall’autrice, dallo psicoanalista Andrea Sirianni. Sin dai tempi antichi l’amore ha ispirato poeti, pittori e musicisti: senza non c’è vita… così era e così sarà. Il romanzo di Eva Rei non narra dell’amore bugiardo o fortunato ma di quello misterioso e più nascosto. Linda, la psicoterapeuta, scopre la particella dell’amore mai conosciuta: l’Acm, così affabula per far sbocciare il benessere; cura mentre affabula. Eva Rei, scrittrice esordiente appassionata dei segreti della psiche, lavora come docente in un liceo psicopedagogico della Versilia.
Si ricorda, inoltre, che a Villa Argentina è allestita da domenica scorsa la bella mostra fotografica Connessioni” di Massimo Veracini che rimarrà visitabile fino al 29 ottobre dal martedì alla domenica con orario 10–13 /15–18.30. Tutte le domeniche alle 17 visita alla mostra con Massimo Veracini. Chiuso lunedì. L’ingresso agli incontri letterari e alla mostra è libero.
Informazioni 0584.1647600 o pagina Facebook Villa Argentina Viareggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.