Quantcast

Nuove bici per la polizia municipale, interrogazione di Santini (FI)

“C’era veramente bisogno di comprare 10 biciclette da 520 euro l’una per la Polizia Municipale? Quali alternative ha preso in considerazione la neocomandante Iva Pagni? Non solo riguardo ai fornitori e ai preventivi di spesa, ma anche all’acquisto di nuovi mezzi?”. A chiederlo, in una interrogazione, è il capogruppo di Forza Italia, Alessandro Santini, che prosegue: “In località Macelli – dice – abbiamo un magazzino di bici abbandonate (gestito proprio dalla municipale): è stata fatta una verifica almeno di massima per valutare se da lì fossero recuperabili le 10 biciclette in questione, eventualmente sottoponendole alle riparazioni o agli adeguamenti necessari? La spesa complessiva (5.209,40 euro) indicata nella determinazione dirigenziale 1127 del 25 ottobre, firmata dalla neocomandante, può sembrare poco impegnativa e non rientra fra quelle vincolate alle usuali procedure di gara. Ma per un Comune in dissesto finanziario, era veramente opportuna ed è corretta sotto il profilo economico e legislativo?”. L’interrogazione, per un’informativa completa, è stata inviata anche all’organo straordinario di liquidazione del Comune di Viareggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.