Il Nautico si tinge di rosso contro violenza di genere

Il Nautico Artiglio si tinge di rosso per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Studenti, insegnanti e personale Ata hanno deciso di indossare per un giorno, almeno un indumento rosso: felpe, camicie, sciarpe, fiocchi e cravatte rosse per dire “no” alla violenza di genere. Un’iniziativa ben riuscita e tanto sostenuta dalla dirigente scolastica Nadia Lombardi, anche perché gli studenti dell’Istituto tecnico cittadino sono per la maggior parte maschi e la sensibilizzazione su queste tematiche è sempre importante e necessaria. “Quest’idea – spiega la vicepreside Cosimina Aversa – è nata con l’obiettivo di favorire la crescita degli adolescenti, considerando il genere come apprendimento necessario, di sé, degli altri, delle altre e del mondo intero. Ma anche e soprattutto per squarciare il velo di silenzio sulla violenza e aprire prospettive di scelta consapevole nei rapporti con se stessi e tra pari. La sensibilizzazione su questo tema chiaramente – sottolinea la docente – avviene durante tutto il percorso scolastico, tra i banchi di scuola e con appositi progetti”. Gli studenti dell’Artiglio quest’anno hanno anche partecipato allo spettacolo “No … vuol dire no” di Guendalina Tambellini, che si è tenuto nei giorni scorsi all’Eden. Le classi che vi hanno preso parte sono la 2a, 2c e 3acne con loro i docenti Maura Lazzarini, Dalia Lombardi, Agostino Bimbo, Tiziana Melani e Cosimina Aversa. Infine dal Nautico arriva un sentito ringraziamento per la DSga Rossana Granchi e tutto il personale Ata del Galilei-Artiglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.