Morta Giovanna Spinola, benefattrice di Massarosa

E’ morta ieri (29 dicembre) a Roma, sua città natale, Giovanna Spinola, vedova del marchese Morozzo della Rocca. La marchesa Spinola ha passato gran parte della sua infanzia e della gioventù a Quiesa alla villa di famiglia Le sorgenti, acquistata dalla nonna nel 1927.
La sua famiglia e lei hanno donato molti beni a Quiesa e al comune di Massarosa, a partire dalla concessione per l’utilizzo della sorgente La Spinola che fornisce acqua a quasi tutto il Comune di Massarosa, ad un grande edificio a Quiesa, donato per ricordare la sorella Franca tragicamente scomparsa nel 1938 a soli 21 anni, che nel 2013 è stato ristrutturato dall’amministrazione e adibito a centro civico e ad asilo nido.

Sono stati inoltre donati i terreni su cui oggi sorge il complesso sportivo Gianluca Spinola, intitolato al fratello di Giovanna, partigiano ed eroe della resistenza barbaramente trucidato dai nazisti nel 1944. Giovanna Spinola ha vissuto per la maggior parte del suo tempo a Quiesa, dove curava un’azienda agricola che produce olio extravergine d’oliva Dop e Igp toscano. Ultimamente si era ritirata nella sua città natale, Roma, dove si è spenta ieri dopo una lunga malattia. Alla marchesa Giovanna l’Amministrazione comunale nel 2009 conferì, nell’ambito della Festa del Comune, la Magnifica Eccellenza con la seguente motivazione: “A Giovanna Spinola che ha fatto della generosità e del mecenatismo la sua ragione di vita”.
Alla famiglia e ai figli il sindaco Franco Mungai ha inviato un telegramma di condoglianze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.