Quantcast

Zero spese, carta al posto dei sacchetti nelle farmacie del Forte

L’azienda Multiservizi, dopo un incontro avuto con il sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi, l’assessore ai rapporti con le partecipate Andrea Mazzoni e il presidente del consiglio comunale e delegato al sociale Simona Seveso, ha deciso di utilizzare la carta per il confezionamento dei farmaci venduti.

Questa scelta, alternativa rispetto all’uso di sacchetti biodegradabili, consentirà di non imputare maggiori oneri ai cittadini, che avrebbero dovuto sostenere un costo di 0,05 centesimi a sacchetto. Ovviamente, gli utenti delle farmacie comunali potranno sempre optare per l’utilizzo dei sacchetti, ove preferiscano tale opzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.