Unione italiana ciechi e ipovedenti, nuova sede a Viareggio

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti della sezione territoriale di Lucca comunica l’apertura di una propria sede di rappresentanza a Viareggio, nell’intento di rendersi più vicino alle necessità del territorio e agevolare tutti coloro che desiderassero avere informazioni o delucidazioni sulle attività e usufruire deii servizi, ma che con difficoltà riescono a raggiungere la sede principale di Lucca.

“Un reale ammodernamento della nostra organizzazione – dicono dalla Uici – non può che passare attraverso l’aggiornamento tecnologico delle nostre strutture, la gestione collegiale, l’incremento dell’erogazione dei servizi, l’ampliamento delle responsabilità mediante la creazione di una rete di rappresentanze o di referenti nei comuni maggiormente popolati”.
La sede di rappresentanza sarà allestita negli spazi messi a disposizione dalla Misericordia di Viareggio in via Felice Cavallotti 97, e sarà aperta ogni giovedì dalle 14,30 alle 17,30 a partire da giovedì 8 febbraio.
All’inaugurazione che si terrà domani (24 gennaio) alle 15 saranno presenti dirigenti dell’Uici, della Misericordia, autorità di Viareggio e naturalmente sono invitati tutti coloro che volessero condividere questo importante progetto.
Dopo l’inaugurazione alla biblioteca G.Marconi in piazza Mazzini 12 si svolgerà il terzo incontro di lettura al buio della rassegna Oltre la luce – Letture al buio: quando le cose parlano dentro le cose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.