Al cinema Borsalino di Camaiore il documentario ‘Visages Villages’ di Agnes Varda

Nuovo appuntamento con il cinema d’autore al cinema Borsalino di Camaiore: ecco arrivare, subito dopo le vacanze pasquali, il documentario Visages Villages diretto da Agnès Varda con l’artista Jr, in proiezione unica domani (3 aprile) alle 21.15, all’interno della rassegna Altre/Visioni.

Il film, vincitore del premio de L’Œil d’or al Festival di Cannes 2017 e candidato come miglior documentario agli Oscar 2018, ha reso la regista la persona più anziana a venire nominata dall’Academy ai premi Oscar: Agnes Varda, 90 anni il 30 maggio, femminista, autodidatta, fotografa, regista (l’unica insignita di un Oscar alla carriera), artista e – in questo film – cantante. Compagna di Jacques Demy, autrice di film come Cléo dalle 5 alle 7 e Senza tetto né legge, di cortometraggi e importanti documentari.
L’autrice compie un viaggio attraverso la Francia rurale: la campagna offre una grande varietà di paesaggi, un rapporto diretto con la natura e l’ambiente, un territorio nuovo per JR, considerato artista urbano, un ritorno alle origini. Lo spazio che diventa viaggio nel tempo, attraverso e grazie alle installazioni che stabiliscono un legame tra tradizione e modernità; avanzando a bordo di un cinétrain che scatta fotografie e immagini giganti, realizzano un film libero e sorprendente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.