Quantcast

Fondazione Pucciniano, Baldini: “Nei documenti consegnati mancano i verbali di Cda e Cdi”

“Ho potuto riscontrare che l’istanza protocollata in Comune il 28 marzo scorso, al numero 21102, non è stata interamente evasa”. Apre così la nota di Massimiliano Baldini, capogruppo del movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini, dopo aver ricevuto e letto il messaggio della segreteria del consiglio comunale con i documenti della Fondazione Festival Pucciniano.

“Un plico molto corposo – scrive Baldini – che richiederà qualche giorno per la sua precisa analisi ed eventuali osservazioni e/o interrogazioni. Mancano infatti le copie dei verbali integrali del Cda e del Cdi, per gli anni 2015, 2016, 2017 e 2018, richiesti al punto d) dell’istanza che appunto recita ‘in ogni caso, copia di tutti i verbali del Cda e del Cdi della Fondazione Festival Pucciniano per l’anno 2015-2016-2017 e 2018′”. 
“Ho pertanto provveduto via Pec – conclude – a formalizzare e segnalare la carenza suddetta agli organi preposti, insistendo affinchè, senza indugio ed ulteriore ritardo, la Fondazione Festival Pucciniano provveda a fornirmi la documentazione specificata e richiesta al suddetto punto d)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.