Pietrasanta, Giovannetti (FI): “Con noi garantito lo sviluppo”

Incontro con gli imprenditori per il candidato sindaco di Pietrasanta, Alberto Giovannetti. Il tema è quello dello sviluppo: “Confesso di aver paura – ha detto – per la città dove sono nato, vivo e lavoro. Parlo da imprenditore. Nei cinque anni di centrosinistra le nostre imprese hanno pagato il prezzo più alto in termini di inefficienza, immobilismo, scarsa elasticità e senso pratico. Ho dato la mia disponibilità a candidarmi non per ambizione personale, ho sempre vissuto del mio lavoro e continuerò a farlo, ma perché altri cinque anni come quelli che abbiamo vissuto tra il 2010 ed il 2015, sarebbero un disastro per la nostra economia locale strutturata su imprese, artigiani e negozi”.

“Il nostro obiettivo – conclude – è garantire continuità di efficienza, tempi di risposta in linea con le aspettative reali delle imprese e non della pubblica amministrazione e soprattutto capacità di assumersi responsabilità. Con il centro sinistra la parola sviluppo e crescita era diventata quasi una bestemmia. Non posso poi tollerare che si pensi a come gestire i migranti e non come aiutare imprese e famiglie residenti molte delle quali vivono già nel disagio e precarietà’’.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.