Conferma cda Bcc, Mallegni: “Garantita la continuità”

“La conferma del consiglio di amministrazione della Banca del Credito Cooperativo della Versilia Lunigiana e Garfagnana è il segno evidente della volontà, da parte dei soci, di garantire continuità all’ottimo lavoro svolto in questi tre anni. La continuità, quando è positiva e produce risultati, e per fortuna di esempi ne abbiamo, sono un valore ed una esperienza da non perdere in alcun modo. La continuità è un elemento importante per continuare a dare risposte concrete ad imprese e famiglie del nostro territorio. Al nuovo Cda auguro di continuare a lavorare con la stessa caparbietà e con la stessa capacità di interazione rispetto alle esigenze di imprese, artigiani e famiglie”. È il commento del senatore, Massimo Mallegni all’indomani del rinnovo del cda della Bcc Versilia Lunigiana Garfagnana.

Mallegni, in qualità di socio, ha partecipato alle votazioni che si sono tenute sabato (12 maggio) all’Una Hotel di Lido di Camaiore. “Noi tutti abbiamo voluto una banca del territorio e per il territorio; una banca che potesse essere un sostegno ad imprese e famiglie – ha spiegato in occasione del suo intervento – Abbiamo attraversato la crisi cercando di non abbandonare nessuno dei nostri creditori. È servito all’economia dei nostri territori. E pur accompagnando i creditori all’uscita dalla crisi economica, che era anche una crisi di fiducia della gente, siamo arrivati con un ammontare di crediti deteriorati, rispetto agli impieghi, che è sotto controllo e non allarma eccessivamente”. “Ecco perché – ha continuato – ora ci possiamo permettere di guardare ai prossimi anni con maggiore positività. Quindi il modello del credito cooperativo funziona e forse può funzionare ancora meglio nel contesto della nuova regolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.