Al Salone del libro di Torino protagonista l’ultimo thriller di Luca Manfredini

Tanta emozione tra strette di mano e ovviamente l’immancabile firma copie per Luca Manfredini, protagonista al Salone del libro di Torino con il suo nuovo romanzo Settanta volte sette, presentato in anteprima assoluta. Lo scrittore viareggino pubblicato da Giovane Holden Edizioni ha scelto il thriller ed un’ambientazione spagnola per una storia che intreccia religione e attualità.

Tra peccati da espiare, violenza e redenzione, un poliziotto, uno scrittore ed una ragazza sono chiamati loro malgrado a collaborare in un’inchiesta complessa e dall’altissimo valore mediatico, capace di sconvolgere Barcellona e l’intera cattolicissima Spagna. Una bella prova d’autore per Manfredini che ha portato con successo e grande soddisfazione Settanta volte sette al Salone del libro di Torino allo stand della sua casa editrice e adesso è pronto per una serie di presentazioni anche in Versilia, la prima sabato 26 maggio a Viareggio.
Info ed approfondimenti www.lucamanfredini.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.