Forte, si riaggiudicano lotti biblioteca comunale

L’amministrazione Comunale di Forte dei Marmi interviene oggi (19 maggio) sulle procedure inerenti alla riapertura della biblioteca comunale. “Alcune importanti problematiche, non dipendenti dall’amministrazione – si legge nella nota diffusa – hanno comportato una dilatazione dei tempi previsti. Con determina del 14 maggio, l’amministrazione comunale ha provveduto a revocare l’aggiudicazione dei lotti 2 e 3 della biblioteca di palazzo Quartieri (giardino verticale e illuminazione). La mancata produzione di giustificativi per la riscontrata irregolarità contributiva da parte della azienda aggiudicataria ha comportato infatti la rideterminazione della graduatoria e lo scorrimento della stessa alle seconde aggiudicate. Queste inadempienze – prosegue l’analisi – hanno determinato oltre alla revoca dell’aggiudicazione, anche l’incameramento di fidejussione, da cui deriverà inoltre la segnalazione agli organi di controllo della ditta inadempiente”.
La procedura amministrativa per i lotti 2 e 3 prosegue invece con la verifica dei requisiti delle nuove aggiudicatarie. L’amministrazione comunale confida a questo punto di poter iniziare nel più breve tempo possibile il materiale allestimento della biblioteca, dando il via nei prossimi giorni al primo e più importante lotto riguardante la mobilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.