Seravezza aderisce alla ‘Giornata mondiale dell’orientamento’

Seravezza aderisce alla Giornata mondiale dell’orientamento e lancia un’iniziativa che mercoledì (23 maggio) trasformerà il centro storico del capoluogo in un vivace campo gara di orienteering, la divertente e salutare disciplina sportiva che promuove la conoscenza e la scoperta del territorio attraverso il moto e la socializzazione. L’evento si terrà dalle 15,30 alle 18,30 in piazza Carducci e zone limitrofe e vedrà la partecipazione di gruppi sportivi provenienti da diversi comuni. L’organizzazione è a cura del Comune di Seravezza con il patrocinio del Coni e dei Comuni di Pietrasanta, Stazzema e Forte dei Marmi, in collaborazione con la consulta comunale del Volontariato di Seravezza e con il Gruppo sportivo Orienteering Folgore, attivo nella promozione e nella predisposizione dei percorsi di gara.

Seravezza è una delle venticinque località italiane (2302 nel mondo) ad aderire al World Orienteering Day 2018. Mercoledì pomeriggio saranno predisposti due percorsi di urban orienteering che si svilupperanno nelle strade del centro storico, debitamente chiuse al traffico e sorvegliate (l’accesso alla farmacia sarà comunque garantito). In piazza Carducci sarà allestito un labirinto di partenza e diversi gazebo delle associazioni che collaborano alla manifestazione: Pro Loco di Seravezza, Radio Cb Nuova Azzurra, San Vincenzo De’ Paoli di Querceta, Diabete no limits, Pegaso Sub, Associazione sportiva La Rosa e Jump Volley. La partecipazione sarà aperta a chiunque vorrà cimentarsi nella disciplina. A fine giornata il nutrizionista Simone Gabrielli darà una dimostrazione di come si prepara una “merenda salutare”. Seguirà un piccolo momento di ristoro in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Seravezza. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato ad altra data.
L’orienteering è una disciplina nata nei paesi scandinavi, molto praticata in Italia soprattutto a livello scolastico. Uno sport che gli atleti interpretano a livello agonistico ma che consente a tutti, famiglie e principianti, di divertirsi in compagnia trascorrendo sane giornate all’aria aperta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.