Quantcast

Viareggio, via al bando per i contributi affitto

Pubblicato a Viareggio il bando per l’erogazione dei contributi affitto: i soggetti in possesso delle condizioni e dei requisiti in esso stabiliti potranno presentare domanda per ottenere contributi ad integrazione dei canoni di locazione fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Possono partecipare i cittadini in possesso, alla data di pubblicazione, di determinati requisiti, fra i quali la cittadinanza italiana o la cittadinanza di uno stato appartenente all’Unione Europea.

In caso di cittadinanza di uno stato non appartenente all’Unione Europea occorre essere in regola con il permesso di soggiorno ed essere residente da almeno dieci anni nel territorio nazionale o da almeno cinque anni nella Regione Toscana. Nella domanda di partecipazione dovranno, inoltre, essere indicati: il numero di persone ultra sessantacinquenni presenti nel nucleo familiare; il numero di soggetti presenti nel nucleo familiare con invalidità pari o superiore al 67 per cento; il numero di minori presenti nel nucleo familiare; il numero di soggetti verso i quali sia stata avviata procedura di cassa integrazione (Gig) o licenziamento nei 24 mesi precedenti alla data di pubblicazione del bando. La graduatoria sarà articolata sulla base di due distinte fasce A e B. Per la fascia A il contributo è tale da ridurre l’incidenza al 14 per cento per un importo massimo arrotondato di 3100 euro. Per la fascia B il contributo è tale da ridurre l’incidenza al 24 per cento per un importo massimo arrotondato di 2325 euro. L’erogazione del contributo non può essere inferiore al 10 per cento del canone di locazione annuo; in ogni caso il contributo non potrà essere inferiore a 200 euro. In considerazione delle risorse che la Regione Toscana trasferirà al Comune di Viareggio, per l’anno 2018, sarà liquidato il contributo ai richiedenti collocati nella fascia A fino ad esaurimento delle risorse disponibili e sulla base dei criteri che l’amministrazione comunale individuerà con successivo atto e conseguentemente al trasferimento da parte della Regione Toscana del fondo statale. L’eventuale liquidazione del contributo ai richiedenti utilmente collocati in Fascia B avverrà solo ed esclusivamente previo integrale soddisfacimento delle richieste collocate in fascia A. Il contributo decorre dall’1 gennaio 2018 e comunque dalla data della stipula e registrazione del contratto di locazione se successiva alla data suddetta. Le domande di partecipazione al bando di concorso devono essere compilate unicamente sui moduli predisposti dall’ufficio casa del Comune di Viareggio, in distribuzione presso l’Ufficio relazione con il pubblico e sul sito del Comune di Viareggio e dovrà essere protocollata all’ufficio protocollo del Comune (piazza Nieri e Paolini 1) entro il termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Viareggio (www.comune.viareggio.it) oppure telefonando ai numeri 0584.966852 – 0584.966847.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.