Festa dello sport al Forte con le ‘Piccole olimpiadi’

Una festa dello sport senza competizione, per socializzare nel rispetto reciproco e delle semplici e condivise regole, patrocinata e sostenuta dall’amministrazione comunale. Questo il significato delle Piccole Olimpiadi che si sono svolte allo stadio comunale Necchi Balloni, alle quali hanno partecipato 300 bambini delle scuole primarie di Forte dei Marmi.

L’evento, rivolto agli studenti delle classi prime e seconde degli istituti, è stato organizzato a conclusione dell’iter didattico di attività motoria che i giovani studenti hanno svolto in orario curricolare. A fine mattinata tutti i bambini hanno ricevuto una medaglia di partecipazione direttamente dalle mani del consigliere con delega allo sport Alberto Mattugini e dall’assessore alla pubblica istruzione Anna Corallo. Il secondo appuntamento del progetto si terrà martedì (5 giugno) quando i protagonisti saranno i bambini delle classi terze, quarte e quinte delle primarie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.