Festival Gaber, Lorenzo Fragola a Camaiore

Anche quest’anno la città di Camaiore ospita 13 importanti appuntamenti del Festival Gaber, la manifestazione itinerante in programma in 7 comuni della Toscana che è partita la scorsa domenica (1 luglio) con Ivano Fossati e terminerà a Montecatini Terme l’1 agosto con Giulio Casale. Giunta ormai alla sua quindicesima edizione, la kermesse ha lo scopo di diffondere e mantenere vivo il grande messaggio di Giorgio Gaber, soprattutto fra il pubblico più giovane.
Lunedì 16 luglio sarà Lorenzo Fragola a salire sul palco di piazza San Bernardino, reduce dal successo di Bengala, il suo ultimo album.

Il disco si focalizza sull’individuo e sulla sua costante condizione di ricerca, declinata in varie forme, che denota il desiderio del cantautore di scavare dentro l’individuo per capirne le esigenze, le aspirazioni e le fragilità. Proprio questa volontà di comprendere e comprendersi sarà il punto d’inizio di un percorso centrato sugli aspetti più esistenziali del Signor G, sia nelle sue canzoni che nella prosa. L’incontro sarà moderato da Lorenzo Luporini, rappresentante della Fondazione Gaber e nipote dell’artista, coetaneo di Lorenzo Fragola, con l’obiettivo di far emergere un’analisi sull’esigenza dei giovani di ascoltare musica cantautorale.
L’ingresso è libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.