Buratti in Parlamento, soddisfazione da sindaco e Pd Versilia

Umberto Buratti, ex sindaco di Forte dei Marmi, entra in Parlamento, come primo dei non eletti. È la conseguenza della nomina di David Ermini a componente del Csm.
Ad esprimere soddisfazione il suo successoreì Bruno Murzi e l’amministrazione comunale di Forte. Buratti, peraltro, sarà il primo fortemarmino a ricoprire tale incarico.
“Siamo certi – sottolinea l’amministrazione – che saprà svolgere un ottimo lavoro, anche nell’interesse della Versilia e di Forte dei Marmi in particolare”.

Soddisfazione anche dal Pd Versilia. “La federazione del Pd della Versilia – si legge in una nota – guidata dal segretario Riccardo Brocchini, plaude al risultato raggiunto con l’inserimento nella Camera dei deputati di Umberto Buratti, autorevole esponente del PD versiliese, nonché ex-sindaco di Forte dei Marmi. Il lavoro svolto per le candidature, anche in accordo con la Federazione di Lucca, che ha voluto almeno un rappresentante del territorio nella rosa delle candidature, trova così una sua giusta ricompensa. Sicuri che Umberto Buratti rappresenterà al meglio le istanze della Versilia, sempre in relazione con il Pd e la sua dirigenza locale, rinnoviamo a lui la nostra stima ed esprimiamo la nostra soddisfazione per il risultato ottenuto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.