Quantcast

Blitz in via Matteotti, striscione contro le antenne

La Brigata mutuo sociale per l’abitare, assieme agli abitanti del Matteotti occupato, ha appeso sul terrazzo dello stabile di Viareggio lo striscione “- antenne + casa”.

“E’ questo – spiega il movimento – un modo per ribadire la nostra preoccupazione alla presenza di antenne nella strada e chiedere lo smantellamento della centralina che potrebbe essere la causa di numerosi morti. Un’aria sana e non inquinata da elettrosmog fa parte a pieno titolo del diritto all’abitare. Con questa convinzione abbiamo partecipato in passato a presidi promossi dal comitato via Matteotti davanti al municipio. Non abbiamo mai visto, però, la partecipazione di esponenti politici a questi presidi. Mentre cittadini italiani e immigrati manifestavano per il diritto alla salute come bene comune i militanti della Lega erano latitanti. Siamo rimasti, quindi, increduli nel vedere come alcuni dirigenti leghisti abbiano fatto passerelle e foto ad un convegno sul tema al fine di strumentalizzare una lotta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.