Rapina anziana minacciandola con il coltello

Un’anziana di 80 anni è stata rapinata stamani, ad Azzano, paese dell’Alta Versilia, da un uomo che, sotto la minaccia di un coltello, le ha strappato la borsa facendola cadere in terra. L’uomo, secondo quanto si apprende, era appena sceso da uno scooter con il quale è poi fuggito. L’anziana, ricorsa alle cure dei sanitari dell’ospedale Versilia, ha riportato una contusione
alla schiena e tanto spavento. Il rapinatore, dopo poco, ha abbandonando il mezzo che è stato poi ritrovato dai carabinieri che hanno fermato un uomo ma, al momento, sono al vaglio degli
inquirenti le testimonianze della vittima e di alcune persone che avrebbero assistito alla scena.
Si stanno inoltre visionando i filmati di alcune telecamere di sicurezza presenti in zona per capire se quella fermata dai militari è la stessa persona che ha messo a segno la rapina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.